Symantec: nuove funzionalità di protezione per Android e iOS | ZeroUno

Symantec: nuove funzionalità di protezione per Android e iOS

pittogramma Zerouno

Symantec: nuove funzionalità di protezione per Android e iOS

La società annuncia alcuni aggiornamenti del proprio portafoglio mobile per consentire l’utilizzo di e-mail in sicurezza e abilitare iniziative di applicazioni mobili e programmi di Bring Your Own Device. Le novità riguardano migliorate funzionalità di device management, application management e protezione dalle minacce.

05 Set 2012

di Nicoletta Boldrini

Nuovi annunci in casa Symantec. Questa volta il focus è sul mondo mobile: l’azienda mira a proteggere e gestire i device, le applicazioni e le informazioni aziendali garantendo una miglior produttività degli utenti abilitati ad utilizzare i dispositivi personali. Gli aggiornamenti rilasciati recentemente includono i seguenti prodotti e nuove funzionalità:

  1. disponibilità del nuovo Symantec Mobile Security per Android con incorporata l’analisi applicativa e la tecnologia di rilevamento delle minacce. La soluzione sfrutta la tecnologia proprietaria di Symantec in grado di monitorare e analizzare milioni di applicazioni Android disponibili sugli App Store di tutto il mondo. Mobile Security per Android utilizza anche la tecnologia per il rilevamento anti-malware di Norton Mobile Security.
  2. disponibilità del nuovo Symantec Mobile Management per Configuration Manager con la completa integrazione della tecnologia derivante dall’acquisizione di Odyssey Software che ha consentito di proporre tre opzioni di implementazione per l'Mdm (mobile device management): una soluzione di Mdm stand alone, una integrata con Altiris IT Management Suite di Symantec e una integrata con Microsoft System Center Configuration Manager. Queste opzioni permettono di avere un Mdm scalabile di classe enterprise e una gestione degli endpoint unificata con due delle piattaforme di gestione più diffuse.
  3. nuove funzionalità per Symantec Mobile Management che ora fornisce una soluzione e-mail sicura per i dispositivi Android con l’integrazione NitroDesk TouchDown, il client email aziendale per Android. Fornendo un client e-mail dedicato alle imprese per i dispositivi Android, Symantec risolve varie problematiche di gestione e di sicurezza tra cui la separazione dei dati personali da quelli aziendali. La soluzione fornisce anche una gestione enterprise native agent based per i dispositivi Windows Phone 7, complementare rispetto al supporto già esistente per Android e iOS.
  4. Nukona App Center from Symantec ora protegge i dati su dispositivi iOS con la crittografia certificata FIPS 140-2. Questa funzionalità aiuta a preparare i dispositivi iOS per l’uso in settori regolamentati come quello governativo, quello finanziario e in ambito sanitario, aiutando queste aziende a rispondere ai requisiti di conformità per i dispositivi di proprietà dell’azienda e per l’implementazione del Byod. Il Nukona App Center fornisce sicurezza per le applicazioni e gestione dei contenuti per dispositivi iOS e Android e da oggi supporta applicazioni create con framework app di terze parti come Appcelerator e PhoneGap.
  5. Symantec PGP Viewer per Android ora estende la crittografia e-mail dal popolare PGP Universal Server (console per gestire gli utenti, automatizzare le attività di amministrazione e stabilire policy per tutelare i dati sensibili ed evitare perdite finanziarie, conseguenze legali e danni all'immagine causati da una violazione dei dati – ndr) ai dispositivi Android. Disponibile per il download sul Google Play Marketplace, PGP Viewer per Android funziona congiuntamente al PGP Universal Server di Symantec per i servizi di registrazione degli utenti e la gestione e il controllo della conformità.

Nicoletta Boldrini

giornalista

Segue da molti anni le novità e gli impatti dell'Information Technology e, più recentemente, delle tecnologie esponenziali sulle aziende e sul loro modo di "fare business", nonché sulle persone e la società. Il suo motto: sempre in marcia a caccia di innovazione #Hunting4Innovation

Articolo 1 di 6