IBM Cloud sceglie la terza generazione AMD Epyc

pittogramma Zerouno

News

IBM Cloud sceglie la terza generazione AMD Epyc

Obiettivo di Big Blue è espandere l’offerta di servizi bare metal progettati per flussi di lavoro ad alta intensità di calcolo, ambienti virtualizzati, database su larga scala e realizzare soluzioni ideali per ospitare ambienti di gioco massive multiplayer online

29 Nov 2021

di Redazione

IBM Cloud ha selezionato i processori AMD Epyc di terza generazione per espandere la sua offerta di servizi bare metal progettati per flussi di lavoro ad alta intensità di calcolo, ambienti virtualizzati, database su larga scala e pensati per ospitare ambienti di gioco massive multiplayer online (MMO).

I server, ora disponibili nel catalogo IBM Cloud, includono: 128 core CPU per server; boost massimi fino a 3.5 GHz (base 2.45 GHz); supporto per otto canali di memoria per socket con un massimo di 4 TB di RAM; massimo 20 TB di larghezza di banda; advanced memory encryption che consente un processo di avvio sicuro e supporto di due NIC da 10 GbE.

“I nostri clienti – ha affermato Suresh Gopalakrishnan, vicepresidente IBM Cloud – esprimono una forte domanda di potenza di elaborazione e i nuovi processori AMD Epyc di terza generazione offrono gli alti livelli di prestazioni e scalabilità che stavamo cercando. La nostra collaborazione con AMD ci ha aiutato a fornire il numero di core e la larghezza di banda più elevati mai disponibili per i clienti IBM Cloud, per offrire le migliori prestazioni di mercato per i carichi di lavoro impegnativi di oggi e di domani. I clienti IBM Cloud che eseguono regolarmente carichi di lavoro ad alta intensità di calcolo possono sperimentare un vantaggio immediato in termini di velocità e scalabilità aggiornando i processori AMD Epyc di terza generazione, contribuendo al contempo a offrire un’esperienza sicura per gli utenti finali”.

“La nostra collaborazione con IBM Cloud – ha dichiarato Lynn Comp, corporate vicepresident Cloud business group AMD – è un’ulteriore conferma della forte posizione che AMD detiene nel mercato”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

IBM Cloud sceglie la terza generazione AMD Epyc

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4