Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Alternanza Scuola Lavoro: ecco la proposta di Schneider Electric in ambito Industry 4.0

pittogramma Zerouno

Alternanza Scuola Lavoro: ecco la proposta di Schneider Electric in ambito Industry 4.0

05 Apr 2017

di Redazione

Accademia Industria 4.0 è il progetto proposto alle scuole per avvicinare gli studenti al concetto di fabbrica intelligente e far loro conoscere i prodotti, le macchine, le soluzioni e i software industriali più innovativi che stanno rivoluzionando i processi di produzione, diventando, anche grazie alla Riforma Calenda, fattore di sviluppo competitivo per le imprese italiane e per il nostro Paese

Accademia Industria 4.0: è il progetto di Alternanza Scuola Lavoro dedicato alla trasformazione digitale dell’industria presentato da Schneider Electric. La prima iniziativa di tale progetto si è tenuta a metà marzo: in cinque giornate di formazione intensiva, organizzate presso la sede Schneider Electric di Stezzano (BG), è stata proposta a 32 studenti del 4° e 5° anno degli Istituti Tecnici Industriali “Aldini Valeriani” di Bologna e “Fermo Corni” di Modena una esperienza di contatto interattiva con il mondo del lavoro, accompagnata da una riflessione sui futuri scenari tecnologici e industriali e da un approfondimento delle tecnologie e soluzioni che consentono la digitalizzazione.

“Schneider Electric ha una visione chiara di come il software e l’automazione al servizio del comparto manifatturiero ed energetico possano dar vita a una fabbrica smart. Su questo abbiamo creato un programma ricco e stimolante nel quale si sono alternati più di 30 manager e specialisti di Schneider Electric come docenti e che, partendo dalle basi progettuali dell’Automazione Industriale, ha permesso di fare conoscere i prodotti, le macchine, le soluzioni ed i software industriali più innovativi che stanno rivoluzionando i processi di produzione, diventando, anche grazie alla Riforma Calenda, fattore di sviluppo competitivo per le imprese italiane e per il nostro Paese”, ha sottolineato Massimo Merli, Vice Presidente Industry Business di Schneider Electric Italia.

Terminata la settimana in azienda, si propongono agli studenti due nuovi obiettivi:

Ultimo, ma non meno importante, risultato sarà per gli studenti la possibilità di fare di questa esperienza di Alternanza Scuola Lavoro l’oggetto della tesina da presentare alla maturità.

La sperimentazione dell’Accademia Industria 4.0 prevede in novembre il coinvolgimento degli studenti di altri due istituti di Udine e sono in programmazione ulteriori edizioni, visto il buon esito del pilota.

L’iniziativa si inquadra anche in un più ampio progetto con cui Schneider Electric vuole proporsi come protagonista attiva della diffusione di informazione e competenze legate all’Industria 4.0, sia nei confronti del mondo educativo sia nei confronti delle aziende. Sono allo studio infatti workshop da realizzare nelle Università Italiane legate all’ingegneria e all’energia; inoltre l’azienda guarda con particolare attenzione agli sviluppi legati alla realizzazione di competence center territoriali previsti dal piano per l’Industria 4.0.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Articolo 1 di 4