Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Protezione mobile a 360°

pittogramma Zerouno

Protezione mobile a 360°

27 Lug 2010

di Maria Luisa Felici

Kaspersky Mobile Security 9.0: funzioni innovative per tutelare la sicurezza e la privacy dell’utente mobile a un costo contenuto

Kaspersky Lab, azienda russa fondata nel 1997 e una delle maggiori società che sviluppano software per la protezione dei dati da attacchi informatici, ha immesso sul mercato italiano Kaspersky Mobile Security 9.0, una soluzione contro i diversi tipi di minacce derivante da “digital pollution”, ovvero messaggi spam, virus, furto di dati e di identità, che minano la sicurezza e la privacy degli utenti di smartphone e di altri dispositivi mobili.
Il software, che richiede un ambiente Symbian versione 9.1, 9.2, 9.3, 9.4 o Windows Mobile 5.0, 6.0, 6.1 e 6.5, offre funzioni innovative per tutelare la sicurezza e la privacy dell’utente a un costo molto contenuto (una licenza per un anno 24,95 euro).
L’anti-spam, ad esempio, permette agli utenti di creare una lista personale di contatti di testo o di chiamata, funzionando sia in modalità “whitelist”, che accetta solo chiamate e SMS provenienti da numeri telefonici riconosciuti come validi dalla rubrica, che “blacklist”, con una lista di utenze bloccate perché ritenute indesiderate.
Come antivirus e firewall, Mobile Security tutela il dispositivo 24 ore su 24 tramite aggiornamenti automatici e un costante monitoraggio delle connessioni di rete.
La privacy protection permette invece di nascondere i contatti che si vogliono mantenere anonimi, identificandoli come privati e in tal caso nessuna informazione apparirà nel registro dei contatti, nei messaggi di testo o nelle chiamate. Inoltre il criptaggio della memory card e delle cartelle e l’uso di password garantisce, con un elevato livello di sicurezza, l’ulteriore protezione delle informazioni.
La funzione forse più particolare è sicuramente la funzione antifurto. Un utente di smartphone a cui viene rubato l’apparecchio può inviare un Sms predefinito al proprio dispositivo in modo da bloccarlo e, se lo si desidera, cancellare da remoto tutti i dati in esso contenuti. Il telefono rubato è rintracciabile mediante la funzione Gps Find. Inviando un Sms con una password prestabilita al telefono smarrito si riceverà un link a Google Maps che indicherà l’esatta ubicazione dello smartphone, utile per il recupero dell’apparecchio. Nel caso la Sim venisse sostituita, la funzione Sim Watch bloccherà subito lo smartphone inviando una e-mail contenente il nuovo numero di telefono e permettendo di usare le funzioni Block, Clean e Find.
Ai fini del parental control, Mobile Security impedisce Sms e telefonate in uscita, mentre la funzione Gps Find localizza esattamente il luogo in cui si trova il minore che utilizza il cellulare.  Interamente sviluppato in house da Kaspersky Lab, Mobile Security 9.0 si innesta sul mercato italiano, considerato, a detta di Aldo Fucelli Pessot del Bo’, Sales Director dell’azienda, il più importante in Europa per la telefonia mobile. “Oltre che presso i punti vendita retail, intendiamo vendere il prodotto attraverso i carrier telefonici e per questo siamo in trattative con aziende del settore”.
I prodotti di Kaspersky Lab includono Anti-virus e Internet Security versione 2010, Pure per la protezione dalla digital pollution e dal cyber crime di personal computer ad uso domestico o aziendale, soluzioni veloci e semplici rivolte alle piccole e medie imprese quali Small Office Security e Kmac per utenti Mac.

Maria Luisa Felici

Articolo 1 di 5