Potenziare l’ecommerce, così è stata applicata la piattaforma Adobe

pittogramma Zerouno

Digital360 Awards

Potenziare l’ecommerce, così è stata applicata la piattaforma Adobe

Il vendor ha realizzato il progetto di migrazione per rispondere alle esigenze di flessibilità, scalabilità e cybersecurity di Farmaè

26 Set 2022

di Redazione

A seguito dell’esplosione di business causata dalla pandemia Covid 19, Farmaè ha optato per un potenziamento delle sue strutture avviando (grazie al progetto dal titolo Farmaè Cloud Commerce, risultato finalista ai Digital Awards 2022 per la categoria CRM/Soluzioni per Marketing e Vendite) un processo di migrazione da una piattaforma e-commerce open source alla soluzione Adobe Commerce Cloud.

Migrazione a una piattaforma enterprise

Farmaè ha utilizzato fino al 2021 la piattaforma Magento 1 Open Source (community edition) per poi decidere di passare alla soluzione Adobe Commerce Cloud. Obiettivo di questo cambiamento era poter contare su una piattaforma enterprise in grado di supportare progetti business critical.

Adobe ha gestito la migrazione in 6 mesi, dotando l’azienda di strumenti caratterizzati da flessibilità, scalabilità e cybersecurity necessari per far fronte ai nuovi volumi di vendita. Nel contesto della stessa piattaforma, inoltre, il gruppo Farmaè ha integrato anche il brand Amica Farmacia, recentemente acquisito.

Digital360 Awards & CIOsummIT 2022 - Farmaè Cloud Commerce

Come è stato realizzato il progetto

Per implementare Adobe Commerce Cloud 2.4 (la cui architettura si appoggia sul datacenter milanese di Adobe) è stato costituito un team di lavoro interno composto da direzione IT, direzione marketing, partner uscente e partner entrante (Basiliko) che ha gestito lo sviluppo del progetto.

Lo switch doveva essere fatto senza interruzione dell’attività. È stato eseguito durante la notte per ripartire senza perdite e senza comportare disservizi alle migliaia di utenti collegati contemporaneamente e che generano un fatturato giornaliero medio di circa 250 mila euro. La piattaforma si avvale dei professional service di Adobe.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

Digital360 Awards

Articolo 1 di 4