Ottimizzazione dei processi di vendita: il ruolo di cloud e open source

pittogramma Zerouno

Digital360 Awards

Ottimizzazione dei processi di vendita: il ruolo di cloud e open source

Sidi Group ha realizzato per Mainetti Bags una soluzione di semplice utilizzo per accelerare la vendita dei prodotti a catalogo e automatizzare i processi di back end

22 Set 2022

di Redazione

Il progetto Sidi Play4Sell with Mainetti Bags S.r.l (risultato finalista ai Digital360 Awards 2022 per la categoria CRM/Soluzioni per Marketing e Vendite) prevedeva la realizzazione di un’app studiata per promuovere una forte accelerazione della vendita dei prodotti a catalogo e introdurre elementi di automazione, garantendo, inoltre, a agenti e grossisti di accedere al servizio in mobilità (su qualsiasi device) e anche offline. Per rispondere a queste necessità Sidi Group ha implementato una soluzione basata su tecnologia cloud open source.

Quale tecnologia per automatizzare i processi di vendita

Ottimizzazione del processo di vendita, ma anche riduzione dei tempi di evasione degli ordini, minimizzazione dei costi di gestione derivanti dalla rottura degli stock e dalle attività del back office: tante le sfide che Mainetti Bags ha lanciato a Sidi Group. E quest’ultimo vi ha risposto sviluppando un’applicazione di presa ordini da fornire ai propri agenti plurimandatari a integrazione del portale e-commerce, progettata al fine di automatizzare un settore delle vendite che pesa circa il 25% del fatturato.

Gli agenti di vendita, in ottica design thinking, hanno partecipato alla realizzazione dell’interfaccia. È stato poi rilasciato un POC per la validazione delle funzionalità in-app prima di iniziare lo sviluppo. In generale sono serviti circa 3 mesi per completare il progetto.

Dal punto di vista tecnologico, è stato realizzato un server per ospitare una Progressive Web Application tramite Angular.

Il server è disposto in infrastruttura cloud e mediante VPN si collega alla intranet aziendale. Presso il server viene ospitato il sistema gestionale in cui sono stati sviluppati i connettori ad hoc per estrarre le informazioni in tempo reale.

Digital360 Awards & CIOsummIT 2022 - Sidi Play4Sell with Mainetti Bags S.r.l

PWA in cosa consiste e quali benefici genera nell’organizzazione

L’utilizzo della tecnologia Progressive Web Application permette di ridurre lo sforzo della costruzione di un’unica applicazione che funziona indipendentemente dal device utilizzato e dal form factor.

La PWA evita lo sviluppo di app native o ibride che risultano molto onerose nella loro manutenzione e pubblicazione sugli store Google e Apple.

La tecnologia PWA consente di ottenere una discreta velocità di fruizione della soluzione, gira su qualsiasi dispositivo tramite un link che permette la navigazione sul sito anche in modalità offline. Essendo una tecnologia open source, non dipende da vendor, e la possibilità di interfacciarsi con gestionali diversi è riconducibile alla disponibilità del connettore di recupero/invio dati dall’applicativo.

I vantaggi derivati da una app per l’automazione delle vendite

La app, costruita per essere di semplice utilizzo, è stata adottata volentieri da parte degli agenti seppur plurimandatari. Essa offre la possibilità di lavorare offline, da qualsiasi device (Ios, Android, Windows) e ha consentito la presa ordine anche in situazioni complicate quali magazzini sotterranei o difficilmente raggiungibili da wi-fi o rete mobile.

Ha, inoltre, permesso una riduzione dei tempi di conferma della merce ordinata grazie all’immediata visibilità dello stock disponibile e un invio in tempo reale dell’ordine verso il sistema gestionale per accettazione finale. Grazie a tutto questo, la soluzione consente di specificare al cliente direttamente le date delle diverse consegne in fase di presa ordine, oltre ad agevolare la comunicazione di errori di trascrizione degli ordini via mail e/o telefonici. Ogni agente può visionare lo stato degli ordini effettuati senza dover contattare il back-office.

La stessa app può essere utilizzata direttamente dal cliente finale per fare un ordine diretto senza l’agente e permette di generare un avviso automatico di inserimento di una richiesta che arriva a cliente e agente. In pratica, grazie all’implementazione di questa soluzione, è stato azzerato il caricamento manuale degli ordini da parte del back office.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

Digital360 Awards

Articolo 1 di 4