Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Microsoft Dynamics 365 sul cloud? Le alternative secondo DXC

pittogramma Zerouno

DXC.technology Point of View

Microsoft Dynamics 365 sul cloud? Le alternative secondo DXC

14 Gen 2019

di V.V.

Il gigante dei servizi IT è uno dei maggiori partner Microsoft in grado di aiutare le aziende a implementare la piattaforma Dynamics 365 nella modalità più consona alle loro reali esigenze e alle loro organizzazioni. Fra le opzioni, il deployment sul cloud DXC con tutti i servizi gestiti più utili ai clienti

Microsoft Dynamics 365 è una delle piattaforme di business solution che aiutano le aziende a compiere un passo deciso nella modernizzazione del loro ambiente IT rendendolo abilitante alla business digitization. Anche nella versione cloud di Dynamics, gli utenti trovano un ampio insieme di applicazioni per processi quali vendite, customer service, field servizi, human resource, finance and operation, retail, project service automation, marketing, business intelligence, customer insight e altre ancora. Nella suite Dynamics 365, i silos fra questi processi (già in gran parte abbattuti con le precedenti edizioni delle soluzioni Dynamics, come gli ERP AX e Nav, il CRM e così via) sono ulteriormente dissolti e, in più, è massima l’integrazione con la piattaforma di produttività individuale e di collaborazione Office 365.

DXC Technology si presenta come uno dei maggiori system integrator e service provider partner di Microsoft in grado di offrire esperienza di consulenza, progettazione, implementazione, formazione, accanto a managed service per il deployment e la gestione del ciclo di vita di Dynamics 365 in diverse modalità.

Implementazione consapevole e efficace

Il primo passo dell’approccio di DXC consiste nel valutare bene, insieme ai clienti, gli obiettivi di business transformation per cui potrebbe essere utile adottare Dynamics 365, piuttosto che modernizzare le applicazioni esistenti e rimandare questo passo in futuro.

Nel caso in cui l’implementazione di Dynamics 365 risultasse la scelta attuale migliore, DXC consiglia, da una parte, un lavoro efficace nei confronti degli utenti (raccolta e analisi delle loro esigenze, spiegazione di come le applicazioni Dynamics 365 possono soddisfarle, training e così via), dall’altra parte di effettuare la scelta migliore del metodo di deployment.

Infatti non esiste un modo unico.

Dynamics 365 può essere implementato on-premises: in questo caso l’azienda è proprietaria e responsabile dell’infrastruttura, e si deve occupare della sua manutenzione, scalabilità, aggiornamento, gestione e sicurezza. Queste preoccupazioni sono in parte ridotte (non tanto dal punto di vista software, ma soprattutto da quella hardware) implementando Dynamics 365 in un private cloud in hosting presso un service provider.

Un’altra alternativa da valutare è la fruizione della soluzione come Software-as-a-Service (SaaS) erogato da Microsoft in cloud. Anche in questo caso, comunque, il dipartimento IT deve far fronte dall’interno a problematiche di integrazione, monitoraggio, evoluzione e gestione di policy di sicurezza degli accessi. DXC propone, oltre al supporto di queste attività su cloud Microsoft, anche l’implementazione Dynamics 365 sul cloud DXC, in cui gli utenti trovano anche numerosi servizi gestiti complementari che permettono ai dipartimenti IT di concentrarsi su attività a maggiore valore aggiunto.

DXC, inoltre, si offre anche di supportare la migrazione degli ambienti Dynamics legacy dei clienti su proprio cloud e di aiutarli, in futuro, a evolverli a Dynamics 365 senza penalizzazioni.

*Fonte dell’articolo è il blog di DXC.

V.V.
Vendor View

Argomenti trattati

Aziende

DXC.technology

Approfondimenti

C
Crm
E
Erp
I
It Transformation
Microsoft Dynamics 365 sul cloud? Le alternative secondo DXC

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3