IBM integra 7Summits, partner Salesforce per la consulenza | ZeroUno

IBM integra 7Summits, partner Salesforce per la consulenza

pittogramma Zerouno

News

IBM integra 7Summits, partner Salesforce per la consulenza

L’acquisizione estende il portfolio IBM di servizi per Salesforce e le relative competenze di experience design, favorendo l’evoluzione della strategia di IBM focalizzata su hybrid cloud e AI

08 Feb 2021

di Redazione

IBM ha acquisisto 7Summits, partner di Salesforce nei servizi di consulenza, con sede a Milwaukee, con più di 10 anni di esperienza nella trasformazione digitale in diversi settori.

L’acquisizione estende il portfolio IBM di servizi per Salesforce e le relative competenze di experience design, favorendo l’evoluzione della strategia di IBM focalizzata su hybrid cloud e intelligenza artificiale.

IBM è già partner globale e strategico di Salesforce e ora la società 7Summits, basata negli Stati Uniti, entrerà a far parte di IBM Global Business Services contribuendo a potenziare il business in crescita nelle aree di consulenza, experience design e sviluppo applicativo di IBM su tutta la piattaforma Salesforce. L’acquisizione si basa sui continui investimenti di IBM nei servizi per Salesforce con l’obiettivo di soddisfare l’esigenza crescente dei propri clienti di trasformare il business aziendale applicando strategie di customer engagement ed experience supportate da dati, AI e machine learning. Nei prossimi tre anni, IBM Global Business Services continuerà a investire nella formazione e nelle certificazioni per supportare le aree di crescita di Salesforce, tra cui Tableau, Mulesoft e Vlocity, continuando al contempo a sviluppare nuove offerte specifiche per Salesforce traendo vantaggio dalle competenze complementari e dalla profonda esperienza nel settore di IBM.

Secondo l’ultimo report di IBM dal titolo State of Salesforce, nel 79% dei casi le aziende che hanno investito per rendere più intelligenti i propri flussi di lavoro hanno conseguito le migliori performance di business; l’86% di tali aziende ha già ottenuto un ritorno in termini di soddisfazione dei clienti.

La creazione di esperienze moderne e a valore aggiunto per clienti e dipendenti, abilitate dai dati e dall’ottimizzazione dei flussi di lavoro, è fondamentale per aiutare lo sviluppo di relazioni e di un business resiliente, con risultati di lungo termine. La piattaforma Salesforce è al centro della creazione di flussi di lavoro intelligenti che semplificano i processi lungo tutto il ciclo di vita del cliente e, quindi, accelerano la trasformazione digitale.

7Summits aiuta le aziende ad affrontare problemi di business complessi, attraverso la progettazione di esperienze digitali innovative che mettono al centro clienti, dipendenti e partner. 7Summits fa leva sulle ultime soluzioni Salesforce per costruire esperienze intuitive, intelligenti e connesse che si traducono in risultati economici. Harvard University, Mitsubishi Electric, Snowflake, Daltile, Boomi e Tenable sono solo alcuni degli attuali clienti.

“L’acquisizione di 7Summits – ha sottolineato Mark Foster, Senior Vice President IBM Services – rientra nella strategia di investimento di IBM volta ad ampliare l’offerta di servizi e l’ecosistema di partner, con l’obiettivo di abilitare la trasformazione digitale dei nostri clienti attraverso hybrid cloud e AI. Salesforce ricopre un ruolo cruciale nel trasformare in flussi di lavoro intelligenti i processi che riguardano clienti, dipendenti e partner, contribuendo ad accelerare i risultati di business”.

“L’ecosistema di partner – ha affermato Tyler Prince, Executive Vice President, Worldwide Alliances and Channels Salesforce – è fondamentale per la nostra crescita e l’aggiunta di 7Summits al business di IBM su Salesforce fornirà ancora più valore alla trasformazione digitale dei nostri clienti. La combinazione delle capacità di progettazione e consulenza di entrambe le società aiuterà le aziende, di qualsiasi settore, a tenere il passo con le richieste dei clienti in un contesto in rapida evoluzione, aiutandoli a prosperare in un mondo sempre più digitale”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 4