DHL Supply Chain ha scelto Avaya OneCloud

pittogramma Zerouno

News

DHL Supply Chain ha scelto Avaya OneCloud

Soddisfazione da parte di DHL “Grazie al supporto di uno strumento di collaborazione completo e basato su cloud e di un contact center abilitato dall’intelligenza artificiale, il nostro tasso di fidelizzazione è notevolmente cresciuto”

07 Gen 2022

di Redazione

DHL Supply Chain si avvale ella suite di soluzioni Avaya OneCloud per soddisfare il boom della domanda dei propri servizi di logistica e aumentare la fidelizzazione degli agenti.

Con sede a Singapore, DHL Contact Center Services fornisce soluzioni logistiche per un’ampia gamma di settori industriali, tra cui servizi, ICT e settore pubblico. L’emergenza legata al Covid 19 ha creato maggiori opportunità di rispondere alle crescenti richieste dei clienti attraverso servizi di contact center rapidi e con costi contenuti.

“Come per molte altre aziende durante la pandemia – ha dichiarato Jerome Gillet, CEO, Singapore Cluster, DHL Supply Chain – gli ultimi 18 mesi sono stati caratterizzati da un enorme aumento della domanda di servizi in grado di garantire livelli elevati di customer experience. Tra il 2019 e oggi, in parallelo con l’implementazione di Avaya OneCloud, il numero dei nostri agenti simultanei è aumentato del 300%. La capacità di trattenere in azienda gli operatori rappresenta da sempre una sfida per il settore dei servizi di assistenza clienti. Grazie al supporto di uno strumento di collaborazione completo e basato su cloud e di un contact center abilitato dall’intelligenza artificiale, il nostro tasso di fidelizzazione è notevolmente cresciuto fino a diventare il migliore del settore. La sicurezza e la scalabilità del prodotto ci consentono di replicare questo ambiente di servizio clienti in altri mercati, consentendo agli agenti del contact center di accedere da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento e di fruire delle funzionalità di comunicazione e collaborazione. Nel prossimo futuro, estenderemo la nostra offerta di contact center a Giappone, Corea, Australia, Malesia e Filippine.”

“DHL Supply Chain – ha commentato Stephen Spears, Chief Revenue Officer Avaya – sta velocizzando i tempi di risposta delle aziende in un momento essenziale, consentendo così di soddisfare le richieste dei consumatori che sono cresciute velocemente durante e dopo la pandemia. Le funzionalità del servizio clienti basate sul cloud, l’automazione e la gestione della conoscenza si stanno integrando per fornire questo tipo di soluzioni a un ritmo molto più rapido, supportando al contempo gli operatori che sono incaricati di fornire i servizi di assistenza”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 4