Applicazioni Edge AI e machine vision, il nuovo sistema Eurotech | ZeroUno

Applicazioni Edge AI e machine vision, il nuovo sistema Eurotech

pittogramma Zerouno

News

Applicazioni Edge AI e machine vision, il nuovo sistema Eurotech

BoltGPU 10-31 è certificato per il mercato ferroviario e automotive e dotato di diverse opzioni di connettività

21 Apr 2021

di Redazione

BoltGPU 10-31 è il sistema progettato da Eurotech, azienda attiva nella fornitura di computer embedded e di componenti Internet of Things, per applicazioni di Edge AI sul campo o a bordo di veicoli e dotato di GPU per accelerare le prestazioni di calcolo. Certificato per il mercato ferroviario e automotive e dotato di diverse opzioni di connettività, promette prestazioni di calcolo accelerate, mantenendo un basso consumo anche in condizioni ambientali difficili.

Nello specifico, il sistema integra una NVIDIA Jetson Xavier NX , con una CPU ARM da 6 core ad alte prestazioni combinata ad una GPU da 384 core e 48 Tensor Core, che consente una straordinaria efficienza energetica e fino a 21 TOPS di calcolo accelerato.

Fanless e molto robusto, BoltGPU 10-31 permette l’esecuzione di modelli neurali contemporaneamente alla elaborazione di flussi video in alta risoluzione e ad alto frame rate, rendendolo una piattaforma ideale per applicazioni AI e di Machine Vision in condizioni ambientali difficili.

BoltGPU 10-31 integra 16GB di memoria eMMC, espandibile mediante NVME ad alta velocità per fornire più spazio di archiviazione ai dati provenienti da sensori e telecamere. Un connettore mini FAKRA consente di gestire fino a 4 input video GMSL; le porte 3GbE offrono interfacce ad alta velocità per connettersi alla rete e alle telecamere IP. Vi è inoltre la possibilità di collegare telecamere USB3, grazie alle interfacce USB3.1 Gen 2 (con protezione da rumore e picchi); altre opzioni di connettività includono CAN-FD isolati, DIO optoisolati e video output.

Il prodotto offre un ampio set di connettività wireless: Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.1; è possibile anche aggiungere un modem cellulare LTE opzionale per avere maggiore flessibilità, oltre a un GNSS multicostellazione con Untethered Dead Reckoning (opzionalmente con RTK per geolocalizzazione ad alta precisione).

“Il BoltGPU 10-31 – ha affermato Pierfrancesco Zuccato, Senior Product Manager di Eurotech – è un sistema all’avanguardia per applicazioni sui veicoli e in ambienti difficili. È un sistema robusto, fanless e molto compatto, e allo stesso tempo consente prestazioni eccezionali ed efficienti in applicazioni dove sono necessarie facilità di integrazione ed elevata affidabilità”.

BoltGPU 10-31 presenta connettori M12 ed è certificato EN50155, EN45545 ed E-Mark. Ha un power input molto ampio (24-110VDC, EN50155) con rilevamento di accensione e una temperatura operativa EN50155 OT3 (da -25 a +70°C), che lo rendono una soluzione ideale per applicazioni ferroviarie e automotive.

Il BoltGPU 10-31 e il BoltGATE 20-31 (e relativi moduli di espansione) hanno lo stesso form factor, rendendo possibile la realizzazione di architetture ibride aggiungendo funzionalità avanzate.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 4