Cloudera Data Platform Private Cloud: ecco i benefici per l’IT

pittogramma Zerouno

News

Cloudera Data Platform Private Cloud: ecco i benefici per l’IT

CDP Private Cloud promette all’IT la possibilità di soddisfare la domanda esponenziale di servizi di analisi dei dati, con un’architettura dati ibrida di scala petabyte, sufficientemente flessibile per poter utilizzare cloud privati e pubblici

18 Set 2020

di Redazione

È stata presentata Cloudera Data Platform Private Cloud (CDP Private Cloud). La piattaforma è stata progettata da Cloudera per estendere al data center la velocità, la semplicità e l’economia tipiche del cloud, consentendo all’IT di rispondere più rapidamente alle esigenze aziendali e di fornire livelli di servizio costanti e affidabili, in modo che le persone possano essere più produttive con i dati che hanno a disposizione.

Operare su CDP Private Cloud è semplice per l’IT grazie a potenti strumenti di gestione basati su container che sono stati progettati per ridurre i tempi per fornire analisi basate su machine learning da settimane a minuti. Migliora anche l’aspetto economico dei data center, con analisi container-based che permettono di aumentare l’utilizzo dei server fino al 70%, riducendo al contempo i costi di storage e di gestione. Nel complesso, CDP Private Cloud promette capacità analitiche fino al 50% superiori, rispetto allo stesso investimento nel data center.

Con CDP Private Cloud, l’IT è in grado di soddisfare la domanda esponenziale di servizi di analisi dei dati, con un’architettura dati ibrida di scala petabyte, sufficientemente flessibile per poter utilizzare cloud privati e pubblici.

WHITEPAPER
Cloud: cogli tutte le opportunità! Meno costi, senza skill ad hoc e con dati in Italia
Cloud
Cloud Application

Secondo IDC, l’84% dei clienti sta riportando in-house i workload dal cloud pubblico, con il 67% delle applicazioni in ambienti cloud sia pubblici che privati. Il cloud ibrido è strategico e pratico per le grandi imprese: CDP Private Cloud è stata sviluppata per questo scopo, collegando ambienti on-premise e cloud pubblici con sicurezza e governance costanti e integrate; porta nel data center la stessa esperienza analitica di facile utilizzo già mostrata da CDP Public Cloud su AWS e Azure.

“L’esperienza analitica di CDP Private Cloud – ha spiegato Anupam Singh, chief customer officer di Cloudera – aiuta le persone, i team e le aziende a lavorare in modo più intelligente, non più complesso. Gli utenti sono più produttivi perché hanno accesso in modalità self-service ai dati e alle analisi di cui hanno bisogno per lavorare in modo più efficiente. I team sono più collaborativi perché possono accedere e condividere rapidamente i dati ovunque. Le aziende sono più agili perché prendono decisioni più velocemente ed efficacemente grazie alle potenti capacità analitiche di CDP Private Cloud”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Cloudera Data Platform Private Cloud: ecco i benefici per l’IT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4