Cercasi CIO equilibrista, per una innovazione strategica e partecipata

pittogramma Zerouno

Digital360 Awards 2022

Cercasi CIO equilibrista, per una innovazione strategica e partecipata

Pubblicato il 01 Dic 2022

di Redazione

È l’intera carriera del CIO a dover essere ridisegnata da capo, immaginando una nuova figura non più solo tecnologicamente ferrata. Chi oggi ricopre questo ruolo deve essere un abile equilibrista, nei rapporti con colleghi e fornitori ma anche nella gestione di progetti e strategie.

Anna Juricic, Corporate & Executive Coach, intervistata durante i Digital360 Awards, evento organizzato assieme al CIOSummIT, spiega come immagina il CIO del futuro. E prospetta una evoluzione sia in orizzontale, verso gli altri team, sia verticale, verso il top management per cui diventa sempre di più un punto di riferimento.

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

Digital360 Awards

Articolo 1 di 4