Assintel e le start up innovative, ecco come farle decollare

pittogramma Zerouno

News

Assintel e le start up innovative, ecco come farle decollare

Connettere le start up con investitori e imprese ICT mature e inserirle in un laboratorio digitale diffuso per le imprese del sistema Confcommercio, è il programma lanciato da Assintel

31 Lug 2017

di Redazione

Assintel, l’Associazione Nazionale delle Imprese ICT e Digitali di Confcommercio, ha lanciato il suo progetto “Ecosistema Startup”. La ricetta di Assintel è in due fasi.

La prima: aiutare le start up associate a mettersi in contatto con le imprese ICT socie, affinché siano adottate e creino, da un lato, nuove idee e, dall’altro, abbiano le condizioni per essere inserite in strutture mature che le facciano diventare vere imprese.

In secondo luogo, Assintel apre alle start up le porte del mondo delle 800.000 imprese del Terziario di Confcommercio, con l’obiettivo di creare un laboratorio digitale diffuso in cui collaborare e supportare le imprese clienti nei loro processi di trasformazione digitale.

WEBINAR
Digital360: partecipa al live streaming sui risultati della relazione finanziaria semestrale 2020
Amministrazione/Finanza/Controllo
CIO

“Il primo passo per le start up innovative – ha affermato Giorgio Rapari, presidente Assintel – è molto semplice: associarsi ad Assintel. Con una quota associativa simbolica entreranno nel nostro programma e potranno nel contempo usufruire dei nostri servizi che le supportano nel loro business”.

Se Regione Lombardia, la regione con la più alta presenza di start up innovative in Italia, stanzierà presto un nuovo fondo di 50 milioni di euro – questa l’anticipazione informale – occorrerà un punto di riferimento capace di aiutare queste realtà a fare rete e darsi orizzonti di vero business, ricordando questo Assintel stessa si fa avanti…

“Non basta inventare un’App per decollare, il digitale non è una bacchetta magica: fare impresa significa avere buone idee e soprattutto implementarle in progetti di business veri, solo così gli investitori potranno interessarsi a loro e finanziarli” ha concluso Rapari.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
Digital Transformation
S
Start Up
Assintel e le start up innovative, ecco come farle decollare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4