Trend Micro scelto da Westpole per la sicurezza IT propria e dei suoi clienti

pittogramma Zerouno

News

Trend Micro scelto da Westpole per la sicurezza IT propria e dei suoi clienti

Wespole protegge gli endpoint con Apex One e i data center con Deep Security, ai clienti esterni ai data center offre invece la protezione delle reti attraverso TippingPoint e Deep Discovery Inspector

24 Set 2020

di Redazione

Westpole ha deciso di avere un unico partner per la gestione della propria sicurezza informatica e quella dei suoi clienti. E la scelta è ricaduta su Trend Micro.

Tale decisione è stata presa in seguito a valutazioni sia dal punto di vista tecnico che della flessibilità, quest’ultima in termini sia di modulabilità delle soluzioni, e conseguente possibilità di maggior customizzazione per i clienti all’interno del proprio cloud, che di fruibilità delle licenze in ottica di gestione MSP e pay per use.

Fondamentale anche il virtual patching Trend Micro, che consente di mettere al sicuro le infrastrutture legacy, evitando importanti costi per il rinnovamento dell’intero parco macchine.

Wetpole protegge quindi la propria parte endpoint con Apex One e i data center con Deep Security, che mette al sicuro anche i clienti ospitati all’interno del proprio cloud. Ai clienti esterni ai data center offre invece la protezione delle reti attraverso TippingPoint e Deep Discovery Inspector.

Michele Onorato, Security Office Manager di Westpole ha affermato: “Un punto importante dell’avere un unico fornitore è sicuramente la razionalizzazione data dal dover gestire e specializzarsi su un’unica piattaforma. Per quanto riguarda il lato Westpole interno, sono risultati fondamentali l’usabilità e la leggerezza dei prodotti, che permette di non dover allocare ulteriori risorse influendo negativamente sulle prestazioni. I clienti, invece, rimangono piacevolmente sorpresi quando vengono a conoscenza di tutta una serie di anomalie che le soluzioni che avevano installato in precedenza non avevano rilevato”.

Le soluzioni Trend Micro utilizzate da Westpole

WEBINAR - 3 NOVEMBRE
CISO as a Service: perché la tua azienda ha bisogno di un esperto di Cyber Security?
Sicurezza
Cybersecurity

Apex One è la nuova soluzione all-in-one che automatizza il rilevamento e la risposta fornendo una visibilità completa all’IT e ai team di security. Apex One si presenta come una piattaforma unificata per la gestione di diversi servizi, grazie alle sue vaste capacità offerte attraverso un singolo agente, sia negli ambienti SaaS che nei deployment on-premise.

Deep Security è una piattaforma integrata e modulabile di nuova generazione per la protezione completa dei data center dinamici che comprendono server fisici, virtuali e in-the-cloud, nonché desktop virtuali. Progettata per difendere il data center dalle violazioni dei dati e dalle interruzioni delle attività, Trend Micro Deep Security è la piattaforma di sicurezza agentless che aiuta a semplificare la gestione della sicurezza e accelerare il ritorno degli investimenti IT.

Deep Discovery Inspector è un dispositivo di rete che consente un controllo a 360 gradi su tutto il traffico per rilevare qualsiasi aspetto di un attacco mirato.

TippingPoint offre prevenzione delle intrusioni, per essere protetti contro tutti i tipi di minacce che viaggiano a grande velocità in qualsiasi punto della rete.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Trend Micro scelto da Westpole per la sicurezza IT propria e dei suoi clienti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4