Obiettivo cloud security: Trend Micro acquisisce Cloud Conformity

pittogramma Zerouno

News

Obiettivo cloud security: Trend Micro acquisisce Cloud Conformity

L’operazione è parte della strategia di innovazione di Trend Micro in ambito sicurezza cloud e aggiunge capacità complementari, che automaticamente identificano e risolvono criticità nella configurazione delle infrastrutture cloud

31 Ott 2019

di Redazione

Al fine di ampliare i propri servizi e di risolvere le criticità di security causate da un’errata configurazione dell’infrastruttura cloud, Trend Micro ha annunciato l’acquisizione di Cloud Conformity, azienda attiva in ambito Cloud Security Posture Management (CSPM). Questa acquisizione è parte della strategia di innovazione di Trend Micro nella sicurezza cloud e aggiunge capacità complementari, che automaticamente identificano e risolvono numerose criticità nella configurazione delle infrastrutture cloud. Inoltre ottimizza i costi e aiuta ad assicurare la compliance ai principali standard di settore come PCI, GDPR, HIPAA e NIST. Trend Micro ha sottolineato che nelle acquisizioni, le persone sono importanti come la tecnologia e quindi farà crescere entrambi gli aspetti come parte della sua strategia di cloud security. I dipendenti di Cloud Conformity porteranno esperienze e valore, oltre alla tecnologia, che aiuteranno le aziende a costruire in cloud in maniera più efficiente, non solo più sicura.

Secondo Gartner, nel 2023 almeno il 99% degli errori di security sarà dovuto a errori dei clienti. E inoltre nel 2024 le organizzazioni che implementeranno un’offerta CSPM ridurranno gli incidenti di sicurezza correlati al cloud e dovuti nell’80% dei casi a una errata configurazione. I servizi Trend Micro di cloud security assicurano alle aziende che i rischi sono gestiti efficacemente e soddisfano al contempo gli standard di compliance.

WHITEPAPER
Chief operating officer: come bilanciare sicurezza informatica e responsabilità operative
Sicurezza
Cybersecurity

“È chiaro – ha affermato Fernando Montenegro, principal analyst with 451 Research – che le aziende di tutte le dimensioni stanno adottando un modello di delivery cloud-based e utilizzano non solo servizi di computazione, ma anche storage, messaggistica e molti altri servizi. Attraverso questa acquisizione, Trend Micro è in grado di estendere la sua offerta di security alle organizzazioni che vogliono una cloud security che vada oltre il mettere in sicurezza i carichi di lavoro computazionali”.

“Siamo molto emozionati – ha dichiarato Michael Watts, chief executive officer of Cloud Conformity – per le opportunità che deriveranno dall’essere parte del principale fornitore di sicurezza cloud. Questo amplificherà le nostre capacità e permetterà alla nostra offerta di espandersi in una maniera mai vista prima. Pensiamo che i clienti ameranno questo approccio semplificato alla security e alla compliance nei diversi ambienti cloud, inclusi AWS, Azure e Google Cloud, che fornisce le appropriate misure di sicurezza per permettere loro di andare più veloci e svolgere le attività al meglio”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Cloud Security
Obiettivo cloud security: Trend Micro acquisisce Cloud Conformity

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4