Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Demisto versione 5.0, tutte le novità pensate per aumentare la sicurezza

pittogramma Zerouno

News

Demisto versione 5.0, tutte le novità pensate per aumentare la sicurezza

Presentata la nuova versione della piattaforma Soar-Security Orchestration, Automation e Response di Palo Alto Networks

18 Ott 2019

di Redazione

La nuova versione Demisto 5.0 (la piattaforma di Soar-Security Orchestration, Automation e Response) è stata realizzata da Palo Alto Networks per permettere ai responsabili di sicurezza di implementare il modo di visualizzare gli incidenti e i flussi indicatori, consentendo ai team di gestire e automatizzare l’incident response.

Le principali novità della piattaforma riguardano l’interfaccia utente riprogettata al fine di semplificare la navigazione e migliorare la disponibilità di informazioni all’interno di ogni incidente e threat intelligence potenziata grazie all’accesso a una ricca intelligence sugli incidenti da fonti integrate e operatività scalabile.

È inoltre possibile installare server app e database Demisto su macchine separate, configurazioni multi-tier poi consentono la creazione di ambienti scalabili e una gestione efficiente delle risorse.

Infine, l’introduzione del supporto via chat all’interno dell’applicazione mobile permette aggiornamenti on-the-go e la gestione delle notifiche dall’applicazione web, con la possibilità di scegliere la modalità di ricezione: via email, Slack, Mattermost o app.

“Demisto v5.0 – ha sottolineato Rishi Bhargava, VP Product Strategy Demisto di Palo Alto Networks – include nuove funzionalità sviluppate per dare riscontro ai suggerimenti ricevuti dal nostro ecosistema di clienti, partner e utenti indipendenti. Abbiamo introdotto cambiamenti che facilitano e migliorano il load management e la scalabilità delle risorse, per garantire protezione alle aziende, a prescindere dal loro ritmo di crescita. Nel 2015 ci siamo resi conto che i team responsabili della protezione vivono sotto pressione ogni giorno, a causa dell’incremento costante degli alert di sicurezza e delle risorse insufficienti per rispondervi. Negli ultimi quattro anni i nostri clienti hanno apprezzato la nostra piattaforma, unica a offrire orchestrazione di sicurezza, gestione degli incidenti e collaborazione in tempo reale. L’incremento di automazione permette ai team di avere maggiore tempo a disposizione da dedicare all’analisi, allo studio e al miglioramento e, a volte, a fare un respiro profondo.”

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cyber security
Demisto versione 5.0, tutte le novità pensate per aumentare la sicurezza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4