Check Point Software presenta Quantum Lightspeed Firewalls

pittogramma Zerouno

News

Check Point Software presenta Quantum Lightspeed Firewalls

La nuova soluzione utilizza l’innovativa tecnologia ASIC, per fornire fino a 3Tbps di throughput di sicurezza e latenza ultra-bassa a 3 microsecondi

02 Feb 2022

di Redazione

Quantum Lightspeed Firewalls ha recentemente arricchito il portafoglio prodotti Check Point Quantum di Check Point Software.

Le caratteristiche della nuova soluzione sono Throughput del firewall fino a 3 Tbps per sistema / 800 Gbps per singolo gateway; latenza ultra-bassa a 3 microsecondi e prezzo competitivo.

Utilizzando un’innovativa tecnologia Asic sviluppata da Nvidia, Check Point Quantum Lightspeed permette alle aziende di supportare flussi enormi e trasferire in modo sicuro terabyte di dati in pochi minuti.

“Dato che sempre più imprese si affidano ai loro data center ibridi per condurre le transazioni commerciali – ha dichiarato Dorit Dor, Chief Product Officer di Check Point – hanno bisogno di implementare una soluzione con una network security veloce. Il nostro obiettivo era quello di progettare una soluzione che funzionasse nei data center più esigenti che richiedono un elevato throughput di sicurezza, una bassa latenza e che possa espandersi su richiesta per supportare una rapida crescita. I firewall iperveloci Check Point Quantum Lightspeed offrono prestazioni regolari e veloci tanto quanto la rete, fissando un nuovo standard nelle performance della cybersecurity.”

“AI, 5G e la moltiplicazione dei dispositivi smart sono solo alcuni dei trend che accelerano l’enorme crescita del traffico dei data center e che creano nuove sfide di cybersecurity per le aziende. Nvidia mette il turbo alla sicurezza zero-trust nei data center e permette a innovatori come Check Point di sviluppare soluzioni di nuova generazione come il gateway di sicurezza Check Point Quantum Lightspeed, alimentato dalle performance straordinarie di Nvidia ConnectX SmartNIC” ha dichiarato Michael Kagan, CTO di Nvidia.

“Le aziende che hanno data center ibridi distribuiti e applicazioni hanno bisogno di una data center security che vada veloce come il loro business, devono accelerare in modo sicuro i trasferimenti di dati tra applicazioni, altri data center e i backup nel cloud ibrido. I firewall iperveloci Check Point Quantum Lightspeed offrono performance dei firewall rapide tanto quanto la rete, consentendo alle imprese di trasferire centinaia di terabyte di dati in pochi minuti anziché in ore, di fornire una bassa latenza per le transazioni finanziarie ad alta frequenza e di scalare la sicurezza su richiesta per supportare attività con una crescita elevata come il commercio online” ha confermato Frank Dickson, Vice President of Security and Trust di IDC.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
Backup

Articolo 1 di 4