Data4, 12 milioni di euro di investimenti per il data center di Milano

pittogramma Zerouno

Data4, 12 milioni di euro di investimenti per il data center di Milano

Nel data center situato a Cornaredo, alle porte del capoluogo lombardo, sono state installate due nuove linee in alta tensione e il dodicesimo gruppo elettrogeno per garantire massima sicurezza. Il livello di continuità e disponibilità di servizio dell’infrastruttura è sancito dalla certificazione Ansi Tia 942 livello Tier IV/ Rating 4

01 Dic 2016

di Redazione

12 milioni di euro per il proprio campus milanese al fine di garantire massima sicurezza ai data center, sono stati investiti da Data4 per introdurre due nuove linee in alta tensione interrate (Enel e Terna) e per installare il dodicesimo gruppo elettrogeno Caterpillar della potenza di 2 MW. Nello specifico, le due linee in alta tensione da 132 kV, che alimenteranno due trasformatori alta tensione/media tensione ciascuno dei quali caratterizzato da una potenza di 50MW, saranno complementari alle due linee di 15 kV già esistenti che gestiscono una potenza di 10MW. La presenza di 4 linee di alimentazione rende il campus tecnologico di Data4 un’eccellenza in Italia considerando che si può disporre complessivamente di una potenza It di 60 MW. Da sottolineare poi che ciascun data center presente nel sito è equipaggiato con 8 trasformatori MT/BT che garantiscono una ridondanza assoluta poiché ogni coppia di trasformatori può garantire l’alimentazione del 50% dell’edificio. Per quanto riguarda il nuovo gruppo elettrogeno da 2MW, quest’ultimo sarà installato nel data center 03 del Campus di Data4, aggiungendosi ai tre già attualmente disponibili. Il risultato è un incremento significativo della sicurezza della continuità operativa. La stessa Data4 ha comunicato che tale sicurezza offerta dall’infrastruttura situata a Cornaredo, alle porte di Milano, è sancita dalla certificazione Ansi Tia 942 livello Tier IV/ Rating 4, che attesta la qualità delle infrastrutture dei data center garantendo un livello di continuità dei servizi  del 99,999% e una business continuity con una disponibilità del 100%

Un recente studio condotto da Idc in Italia conferma come gli investimenti in infrastruttura It aziendale risultino determinanti per attivare quel processo di trasformazione digitale in grado di rispondere concretamente alle richieste di innovazione e crescita del business.

WEBINAR
Intelligenza Artificiale: una nuova chiave per il recupero crediti
Intelligenza Artificiale

Non solo. Sempre secondo la società di analisi, già a partire dal 2017, a livello mondiale, il 60% degli asset It sui quali le aziende si appoggeranno per far girare il business ed erogare servizi sarà gestito in colocation, in hosting o attraverso data center in cloud.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Data4, 12 milioni di euro di investimenti per il data center di Milano

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3