Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Con Emc 7 mesi per il Roi in Backup & Recovery

pittogramma Zerouno

Con Emc 7 mesi per il Roi in Backup & Recovery

17 Nov 2011

di ZeroUno

Uno studio Idc ha quantificato l’impatto che le soluzioni di backup & recovery firmate Emc hanno sul business delle aziende. I risultati hanno mostrato come le soluzioni avanzate di backup & recovery consentano di aggiungere significativi vantaggi di business, grazie a riduzioni di tempi e costi.
Nello specifico, i clienti hanno registrato una riduzione dei tempi di ripristino dell’88% (da 17 a 2 ore in media); anche le finestre di backup si sono ridotte in misura analoga del 72% (da 11 a 3 ore); infine i clienti hanno evitato costi rilevanti eliminando o riducendo in maniera significativa la loro dipendenza dal nastro per i processi di backup, tra aggiornamento, media e manutenzione.
In un white paper dal titolo “Generating Proven Business Value with Emc Next-Generation Backup and Recovery”, l’azienda raccoglie le esperienze di dieci imprese dell’area Emea, in rappresentanza di diversi settori di mercato e dimensioni. Intervistati da analisti Idc, i clienti hanno condiviso informazioni relative ai processi di business, all’infrastruttura ed ai costi, prima, durante e dopo l’implementazione di soluzioni di backup Emc. In questo modo, si sono potuti calcolare tempi di rientro e ritorno degli investimenti sulle soluzioni implementate, considerando tutti i costi aggregati. Anche fattori quali una migliore gestione dello spazio e incrementi a livello di produttività, disponibilità ed efficienza, sono stati considerati nell’analisi complessiva del Roi, oltre ovviamente alla riduzione dei costi.

ZeroUno

Articolo 1 di 5