Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Colt e Microsoft insieme per Azure

pittogramma Zerouno

Colt e Microsoft insieme per Azure

12 Mag 2015

di Redazione

Il provider inglese offre un accesso dedicato al cloud di Microsoft attraverso connessioni di rete private Ethernet o IP-VPN

Colt Technology Services ha stipulato una partnership con Microsoft per fornire Dedicated Cloud Access, un accesso dedicato al Cloud, per i servizi Azure. Utilizzando la struttura ExpressRoute di Microsoft, questo nuovo servizio permetterà agli attuali clienti di Colt di accedere agli ultimi servizi Azure attraverso connessioni di rete private Ethernet o IP-VPN. Colt inoltre fornirà il servizio come nuova linea di prodotto per i potenziali clienti cercando di fare leva sui benefici dei servizi Azure attraverso una rete privata. 

Il provider inglese ha registrato un incremento del numero di aziende che mirano a trasferire applicazioni e servizi sul cloud. Secondo uno studio che ha recentemente commissionato, l’impiego di Infrastructure-as-a-service e Software-as-a-service crescerà di oltre il 50% (rispettivamente 52% e 55%) nei prossimi due anni in Europa. Ad ogni modo, l’utilizzo di questi servizi tramite l’internet pubblico è per molti una barriera. La mancanza di controllo del collegamento, la larghezza della banda e la sicurezza si traducono in una preoccupazione per i Cio e per i manager It che sono intimoriti dall’utilizzo dei sistemi Cloud in questa modalità. Infatti, la sicurezza è stata recentemente citata dai manager It come l’area di maggior rischio durante la transizione di un’infrastruttura all’interno di un’organizzazione (fonte: tech deficit).

Secondo Davide Suppia Senior Sales Manager, a capo della Divisione Network Services di Colt in Italia: “I decision maker in ambito It comprendono chiaramente i benefici di servizi quali quelli offerti da Azure e sono aperti alla possibilità di trasferire applicazioni e servizi sull’infrastruttura Cloud. Tuttavia i nostri clienti esprimono preoccupazioni riguardo la sicurezza, la performance e l’affidabilità di una rete internet pubblica. Il Dedicated Cloud Access di Colt fornisce una rete privata che elimina queste problematiche. Le organizzazioni possono quindi migrare al Cloud e trarne vantaggio, con la stessa serenità che avrebbero utilizzando reti Lan o Wan private”.

La disponibilità di un collegamento privato, facile da implementare, è un supporto fondamentale per permettere alle aziende di utilizzare strutture Cloud ibride con tranquillità.

Mike Wickstrand, Senior Director of Product Marketing, Microsoft Azure, ha evidenziato che: “Con Azure supportiamo i nostri clienti a comprendere i benefici del cloud. Vogliamo che beneficino del mix tra risorse in loco ed esterne a loro più congeniali. La partnership con Colt al fine di fornire ExpressRoute ai clienti, è una parte fondamentale di tutto ciò, ed è cruciale per molte applicazioni. Abbiamo lanciato ExpressRoute nel momento in cui i clienti ci hanno riferito che internet non sempre offriva loro la sicurezza e la prevedibilità di cui invece hanno bisogno”.

Abilitare Dedicated Cloud Access per Azure è una mossa strategica per Colt, che, infatti, intende annunciare il rilascio di un Dedicated Cloud Service per altri importanti provider di servizi sulla nuvola, realizzando una Cloud Service Directory completa per i clienti.

 

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 3