Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Celli: garanzia nei processi di manutenzione grazie a prodotti smart e connessi

pittogramma Zerouno

Video Digital360 Awards

Celli: garanzia nei processi di manutenzione grazie a prodotti smart e connessi

08 Ott 2018

di Redazione

Con l’implementazione della piattaforma PTC ThingWorx, effettuata da Dedagroup, i prodotti diventano smart e forniscono dati complessi sul proprio funzionamento ai sistemi di monitaggio e controllo. In questo modo l’azienda Celli, attiva nel mondo del beverage, accompagna i propri utenti finali lungo tutto il ciclo di vita del prodotto o dell’impianto che si è venduto loro: dall’installazione alla fornitura di parti di ricambio per assicurare un processo di manutenzione il più possibile efficace e soddisfacente. Il progetto Celli Intellidraught, giunto finalista ai Digital360 Awards 2018 per la Categoria tecnologica Internet of Things, permette agli stessi prodotti di fornire dati complessi sul proprio funzionamento e a comunicare con i sistemi di monitoraggio e controllo: una rivoluzione che offre molti benefici ai produttori di beverage, ai loro clienti e al fornitore di impianti e servizi per la spillatura, con un fortissimo impatto sull’ambiente e, naturalmente, sui consumatori.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Argomenti trattati

Approfondimenti

Digital360 Awards
I
IoT
Celli: garanzia nei processi di manutenzione grazie a prodotti smart e connessi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4