Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Fusion 8 e Workstation 12 Pro: novità da VMware

pittogramma Zerouno

Fusion 8 e Workstation 12 Pro: novità da VMware

01 Set 2015

di Redazione

Le nuove release offrono supporto per Windows 10, prestazioni migliori e connessione potenziata

Voiced by Amazon Polly

Novità in casa VMware, che annuncia le ultime release di Fusion (la soluzione che permette di fare girare su Macintosh le applicazioni Windows) e Workstation (software che consentono di eseguire più sistemi operativi in un ambiente virtuale).

Fusion 8 include 50 nuove caratteristiche, tra cui il supporto alle nuove funzionalità di Windows 10 e la possibilità di aggiornare facilmente e velocemente le macchine virtuali esistenti all’ultima versione del sistema operativo di Microsoft. Inoltre, la release 8 può girare senza problemi sulla beta di El Capitan, presenta un motore grafico migliorato e più veloce grazie al supporto per DirectX 10 e OpenGL 3.3, è pronta e performante per gli ultimi Mac, come l’iMac Retina 5K.

Fusion 8 Pro, invece, con oltre 60 miglioramenti, porta la virtualizzazione su Mac a un livello più alto. Con il nuovo supporto per i più

recenti sistemi operativi Windows 10, Ubuntu 15.04 o la preview di OS X 10.11, offre l’integrazione nativa con VMware vCloud Air per spostare in sicurezza macchine virtuali locali sulla nuvola o per creare app e siti web. I clienti possono usare strumenti di terza parti come Chef, Hashicorp, Vagrant o Docker Machine per automatizzare il deployment delle macchine virtuali o dei container. Con nuovi e aggiornati controlli di rete, compreso il supporto IPv6 NAT e la compatibilità con l’ecosistema VMware, gli utenti possono ricreare complesse architetture cloud su Mac per dimostrare o validare il design prima dell’implementazione.

Workstation 12 Pro ​invece è stato arricchito con oltre 40 nuove caratteristiche per supportare le più recenti novità hardware e software. Grazie al supporto per Windows 10 e per Linux, permette di fare girare contemporaneamente più sistemi operativi basati su tecnologia x86 sullo stesso Pc. Supportando DirectX 10 e OpenGL 3.3, espande le applicazioni grafiche 3D che possono girare su una macchina; inoltre, offre prestazioni di 3 volte superiori quando viene sospesa e riattivata una macchina virtuale e grafiche 3D più veloci del 36% rispetto alle precedenti versioni. E’ stato ottimizzato per supportare i display ad alta risoluzione 4K UHD (3840 x 2160) per desktop e i display QHD+ (3200×1800) per laptop e tablet x86.

Infine, Workstation 12 Player è pronto per Windows 10, offre un supporto grafico 3D migliorato e prestazioni più elevate per macchine virtuali.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Fusion 8 e Workstation 12 Pro: novità da VMware

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3