Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

La polizza assicurativa digitale: un portale per la gestione digitale di tutti i documenti

pittogramma Zerouno

Digital360 Awards

La polizza assicurativa digitale: un portale per la gestione digitale di tutti i documenti

04 Nov 2016

di Alessandra Zamarra

Portale Web personalizzato per la gestione digitale dell’intero ciclo di vita dei documenti legati alle polizze assicurative. I benefici? Riduzione dei tempi di approvazione e la possibilità di apporre la firma in digitale senza vincoli di spazio-tempo, contrazione degli errori e minori impatti ambientali


La problematica

Euler Hermes, società che fa parte del gruppo Allianz, aveva la necessità di limitare i costi di esecuzione delle attività di emissione e gestione delle polizze, riducendone i costi di dispatching e ottimizzando le risorse coinvolte. Esigenza della società era anche quella di innovare la propria linea di business, migliorando la user experience e accorciando i tempi di approvazione delle polizze. Il potenziamento del risk management rappresentava un ulteriore bisogno, al fine di eliminare la non conformità dei contratti per assenza di firma, garantire il valore probatorio dei file informatici sottoscritti e di comprimere il rischio di smarrimento dei documenti.

Il progetto e la soluzione tecnologica

Gruppo CMTUna slide del progetto

La soluzione proposta da Gruppo Cmt ha previsto la realizzazione di un ambiente web basato sulle esigenze del cliente, in grado di gestire processi di firma digitale delle polizze e la gestione organizzata della delivery delle stesse.
La soluzione è costituita da un servizio remoto di firma digitale massiva e di marcatura temporale, nonché da un portale web di gestione del certificato che consente di gestire in autonomia i certificati di firma digitale e il percorso di delivery strutturato della polizza.
In una prima fase di analisi del processo as-is sono stati rilevati, in modo puntuale, i volumi documentali gestiti, gli step dei processi in essere, gli attori coinvolti, i sistemi It utilizzati, le tipologie documentali e le informazioni scambiate in ogni attività. Successivamente, sono state identificate e disegnate le innovazioni e gli efficientamenti derivanti dall’integrazione delle soluzioni di dematerializzazione, per poi passare alla valutazione della compliance normativa, in particolare per quanto riguarda i temi della dematerializzazione; i regolamenti interni del cliente e le norme emesse da organismi di vigilanza. In aggiunta, è stata eseguita la progettazione delle architetture tecnologiche necessarie all’implementazione delle soluzioni di dematerializzazione proposte.

I benefici

Tra i principali vantaggi riscontrati spiccano la riduzione dei tempi di approvazione e la possibilità di apporre la firma in digitale senza vincoli di spazio-tempo, la contrazione degli errori e i minori impatti ambientali nonché la gestione remota del business da parte dei decision maker.
La piattaforma seleziona i documenti e consente di aprire una sessione di firma, fornendo le credenziali adeguate. Il client di firma digitale massiva rende trasparente l’accesso al servizio per documenti in diversi formati. Integrati nel processo sono anche il servizio di marcatura temporale, richiamabile per mezzo delle Api fornite, e il servizio di timbro digitale.

Gli elementi innovativi distintivi

La soluzione ha permesso a Euler Hermes di realizzare un processo di gestione autorizzativa e di firma interamente paperless e replicabile in più mercati, con la totale digitalizzazione delle attività.

Presentato da Gruppo CMT

Implementato presso Euler Hermes (membro Allianz)

Per vedere tutti i dettagli del progetto vai sul sito Digital360 Awards

Alessandra Zamarra
Giornalista

Giornalista professionista con un’esperienza ventennale nel campo dell’Ict e della tecnologia aziendale applicata al business, Alessandra Zamarra collabora per le diverse testate del Gruppo Digital360, in particolare con ZeroUno. Da anni dedita a dar voce alle opinioni e alla strategia dei manager dei sistemi informativi, Alessandra coordina e moderare numerosi eventi, convegni, tavole rotonde e webinar rivolti agli utenti finali di informatica, con cui ha costantemente contatti per interviste e approfondimenti tematici.

La polizza assicurativa digitale: un portale per la gestione digitale di tutti i documenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4