Smart supply chain e smart factory: le prospettive della nuova Suite di Vodafone Business | ZeroUno

Smart supply chain e smart factory: le prospettive della nuova Suite di Vodafone Business

pittogramma Zerouno

Vodafone Point Of View

Smart supply chain e smart factory: le prospettive della nuova Suite di Vodafone Business

Dal Machine to Machine all’Internet of Things, la smartificazione delle filiere massimizza l’efficienza attraverso le strategie data driven. Ma far parlare le cose non basta. A fare la differenza sono le applicazioni IoT. Il valore delle architetture e dei servizi Vodafone Business

03 Dic 2020

di Redazione

Quel processo di smartificazione delle fabbriche e delle filiere che è iniziato da qualche anno a questa parte in maniera massiva, continua a intensificarsi. Oggi, per motivi diversi, le aziende richiedono maggiori informazioni dai loro asset. In un recente articolo di Securitytoday si stima che ogni secondo nel mondo vengano connessi 127 nuovi dispositivi IoT. Non a caso, secondo i ricercatori di Analysis Mason, fino al 2025 gli investimenti IoT continueranno a crescere su tutti gli ambiti applicativi, con un CAGR stimato in quest’ordine: hardware + 8%, connettività +12%, applicazioni +13%.

Supply chain e factory sempre più smart

L’IoT abilita una trasformazione digitale all’insegna della trasparenza, della tracciabilità e della rintracciabilità. Rendere macchinari e oggetti connessi e comunicanti porta un’efficienza data-driven e spiana la strada a un’evolutiva interessante delle smart fabric e delle smart supply chain. L’utilizzo dei sensori, infatti, innesca un nuovo circolo virtuoso dell’informazione basata su un telerilevamento intelligente e in tempo reale. Le connessioni e i servizi IoT e Machine to Machine permettono alle organizzazioni di:

  • Presidiare gli asset con un sistema di controllo predittivo e di notifiche finalizzate a prevedere guasti e malfunzionamenti
  • Monitorare e controllare i sistemi da remoto in tempo reale
  • Garantire una manutenzione efficiente delle risorse
  • Visualizzare le risorse in 3D, abilitando processi di simulazione in ottica DigitalTwin

Le implicazioni della programmazione IoT

La IoT migliora i flussi di lavoro, permette di ottenere dati sulle prestazioni dei dispositivi, di identificare in maniera univoca ogni cosa ma anche di misurare una serie di parametri diversificati come, ad esempio, le vibrazioni, le oscillazioni, le fughe di gas, le corrosioni o, ancora, permettere il rilevamento della qualità dell’aria, dell’umidità (del terreno o dell’aria), dell’altitudine, le variazioni di temperatura o della luminosità. Oltre ai tag RFID, infatti, IoT significa anche usare magnetometri, giroscopi, barometri, rilevatori di presenze e via dicendo. Smart supply chain e smart factory, per trarre vantaggio da tali sistemi, devono investire nello sviluppo della IoT. In estrema sintesi, è un processo di abbinamento dello sviluppo del software con lo sviluppo dell’hardware.

Il valore dell’offerta Vodafone Business

Per sfruttare al meglio le potenzialità dell’IoT, innovare in modo sostenibile e spianare la strada al business futuro, le aziende devono essere sempre più veloci e adattive a livello di programmazione. In questo senso Vodafone Business si pone come partner di riferimento, capace di abilitare i nuovi scenari del manifatturiero e delle supply chain intelligenti. Il Telco Provider offre connettività securitizzata e una rete IoT end-to-end con SIM progettate specificamente per i bisogni degli ambienti IoT. Non a caso Gartner da 5 anni indica Vodafone come Leader nell’ambito del Magic Quadrant per i servizi M2M in tutto il mondo.

I vantaggi di Vodafone Business App-Invent

Oggi Vodafone Business risolve anche l’ultimo tassello della miglior progettazione applicativa IoT. Con il lancio della Smart Manufactuirng Suite, infatti, Vodafone Business propone al mercato una piattaforma che ottimizza lo sviluppo applicativo dell’Internet of Things, inaugurando un servizio di gestione su misura ad altissimo tasso di innovazione. In una logica di co-creazione, le aziende possono far partire la richiesta e avvalersi di un team di esperti Vodafone che aiutano a realizzare soluzioni “smart” in grado di raccogliere e armonizzazione dati da un qualsiasi dispositivo industriale, grazie al Vodafone Industrial Connect Gateway, garantendo: acquisizione dei dati da differenti protocolli, semplicità di implementazione, elaborazione dati a bordo macchina, trasmissione dei dati in maniera sicura, per qualsiasi ambito operativo e per qualsiasi settore.

Il design strutturato della Suite Vodafone Business fornisce una base su cui lo sviluppatore può creare nuove applicazioni e trovare nuovi usi per i dati IoT come, ad esempio:

  • manutenzione predittiva
  • monitoraggio delle infrastrutture
  • fleet management
  • tracciabilità degli asset
  • smart agricolture
  • smart metering
  • gestione intelligente dei rifiuti

L’IoT as a Service prende forma

Le aziende mai come oggi cercano di connettere in modo esteso le proprie risorse, per renderle “intelligenti” e sbloccare nuove fonti di valore attraverso gli approcci real time e data driven. Vodafone Business aiuta le organizzazioni e realizzare questi obiettivi supportando i loro percorsi “smart” in modo end-to-end: dai servizi di connettività gestita alla personalizzazione e gestione delle applicazioni e dei servizi IoT, per le realtà di qualsiasi dimensione e settore. Il tutto con la garanzia della rapidità di deployment e della massima sicurezza degli ambienti connessi.

I benefici di un approccio end-to-end

Alle radici della Smart Manufacturing Suite di Vodafone Business c’è un approccio unico, che combina una piattaforma applicativa solida e completamente ingegnerizzata con la disponibilità di team locali altamente qualificati in grado di definire, personalizzare e integrare autonomamente le applicazioni lavorando fianco a fianco con l’organizzazione del cliente. È possibile creare interi moduli su misura in base ai requisiti locali, mantenendo però un aspetto coerente e una foundation unica, basandosi su strutture di dati e modelli utente comuni per garantire la massima compatibilità e rapidità di deployment. Queste, in pillole, le caratteristiche distintive di Vodafone Business App-Invent:

Expertise verticale

I consulenti Vodafone Business hanno maturato una solida competenza sullo sviluppo di applicazioni IoT e una conoscenza approfondita delle peculiarità delle diverse industry. Sono, dunque, in grado di comprendere le esigenze del cliente e tradurle in soluzioni smart che soddisfano pienamente i requisiti di business.

Rapidità di rilascio delle App IoT

La disponibilità di un ampio catalogo di applicazioni e di componenti IoT pre-integrati e testati, l’inclusione di funzionalità di data analytics e la disponibilità di device IoT diversificati permette a qualsiasi azienda di passare rapidamente dall’ideazione di una nuova App al suo lancio e utilizzo.

Soluzioni fully managed

Grazie ai servizi gestiti e alle opzioni di cloud hosting di Vodafone Business, è possibile realizzare soluzioni innovative senza l’onere di creare e manutenere tutta la componente infrastrutturale. Possiamo definirla come una soluzione gestita che include dispositivi, connettività e applicazioni, assicurando pieno supporto operativo, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Scalabilità

I servizi Vodafone Business sono pensati per scalare rapidamente, parallelamente all’evoluzione delle necessità dell’azienda, integrando nuovi asset e protocolli in base alle necessità contingenti.

Data monetization e data driven business

Smart Manufacturing Suite assicura alle realtà del manifatturiero, alle utility, agli operatori della logistica l’accesso a insight e previsioni che si rivelano essenziali per dare concretezza agli approcci di smart factory e manutenzione predittiva; smart energy e asset tracking, oltre che per sostenere in modo efficace i nuovi modelli di business della servitization.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 4