Digital supply chain: così Accenture e Blue Yonder accompagnano le aziende nel cloud | ZeroUno

Digital supply chain: così Accenture e Blue Yonder accompagnano le aziende nel cloud

pittogramma Zerouno

News

Digital supply chain: così Accenture e Blue Yonder accompagnano le aziende nel cloud

Le 2 aziende, grazie alle competenze specifiche di settore e tecnologiche di Accenture e alla sua rete globale di Innovation Hub, svilupperanno insieme offerte per supply chain innovative e su misura sfruttando la piattaforma Luminate di Blue Yonder, basata su Microsoft Azure Cloud

09 Nov 2020

di Redazione

Una indagine di Accenture evidenzia che più di tre quarti (76%) dei responsabili supply chain concordano sul fatto che la loro azienda accelererà la trasformazione digitale, incluso un maggiore utilizzo del cloud. Il rafforzamento dell’alleanza con Blue Yonder permetterà ad Accenture di espandere e incrementare la propria attività in ambito Supply Chain & Operations con nuove capacità e competenze in grado di soddisfare la domanda dei clienti.

In particolare, Accenture e Blue Yonder stanno aiutando le aziende nei settori retail, consumer goods e high tech a essere più agili e competitive grazie a supply chain incentrate sul cliente, che capitalizzano i vantaggi di un approccio cloud-first. La collaborazione tra Accenture e Blue Yonder ha portato vantaggi a moltissime aziende nel mondo, aiutandole ad affrontare con successo le sfide più pressanti che impattano sulle supply chain grazie a soluzioni specifiche, basate sul cloud.

Per esempio: le due aziende hanno supportato Essity (azienda globale nei settori dell’igiene e della salute in Europa e Nord America) a creare durante la pandemia da Covid-19 una control tower per la gestione centralizzata dei processi di trasporto, finalizzata all’ottenimento di maggiore visibilità ed efficienza. Essity è stata in grado di mitigare l’impatto sulla propria attività grazie a un supporto decisionale avanzato, accrescendo così la propria competitività. La trasformazione della supply chain ha contribuito a creare resilienza e ha fornito dati e analisi strategici in tempi record.

Accenture e Blue Yonder hanno inoltre collaborato con Pactiv, azienda attiva nel settore dei servizi di ristorazione e di confezionamento, per realizzare una vera gestione end-to-end della supply chain, dalla pianificazione all’evasione degli ordini, ai magazzini e ai trasporti. Il sistema e l’approccio all’avanguardia hanno permesso a Pactiv di ottimizzare il processo decisionale in tutta la supply chain, favorendo l’efficienza operativa, rafforzando il servizio clienti e permettendo il risparmio di decine di milioni di dollari all’anno.

WHITEPAPER
Logistica 4.0: trend del mercato e nuovi modelli di gestione
Logistica/Trasporti

Guardando al futuro, Accenture e Blue Yonder continueranno a offrire competenze e soluzioni avanzate per la supply chain lungo l’intera catena del valore, dalla pianificazione alla logistica, fornendo visibilità end-to-end, mentre renderanno più veloce l’adozione di architetture cloud agili. Grazie a una profonda esperienza nei servizi cloud, Accenture ha recentemente annunciato la creazione di Accenture Cloud First, un nuovo gruppo multi-servizio che riunisce 70.000 professionisti del cloud, con un investimento di 3 miliardi di dollari in tre anni.

Le due aziende, grazie anche alle competenze specifiche di settore e tecnologiche di Accenture e alla sua rete globale di Innovation Hub, potranno sviluppare insieme offerte per supply chain innovative e su misura sfruttando la piattaforma Luminate di Blue Yonder, basata su Microsoft Azure Cloud. L’unione dell’expertise dei due partner nell’ambito dell’intelligenza artificiale e del machine learning permetterà la creazione di nuove soluzioni in grado di aiutare i clienti a ottenere visibilità e collaborazione a livello di rete, esecuzione automatizzata, migliore comprensione della domanda e pianificazione degli approvvigionamenti, gestione ottimizzata delle scorte e dell’evasione degli ordini.

“Le aziende – ha affermato Kris Timmermans senior managing director e global supply chain & operations lead di Accenture – sono sottoposte a un’incredibile pressione perché si trovano a dover reinventare e trasformare le loro supply chain in modo che siano più reattive, efficienti, sostenibili, resilienti e atte a sostenere una crescita mirata. Tutti i loro sforzi in tal senso vedono il cloud al centro. L’espansione della nostra partnership con Blue Yonder fornirà ai nostri clienti comuni gli strumenti e la visibilità necessari per gestire attivamente ed efficacemente le discontinuità che mettono a rischio le catene di fornitura, favorendo la trasformazione digitale di quest’ultime grazie a un approccio basato sul cloud”.

“La pandemia da Covid-19 ha evidenziato la necessità di avere visibilità sulla supply chain in tempo reale per pianificare e agire in modo proattivo e adattivo in base alle mutevoli circostanze. Insieme ad Accenture, promuoveremo metodologie collaudate che aiutano le aziende a realizzare la loro visione di supply chain resilienti mettendo il cloud al centro”, ha affermato Mark Morgan, Executive Vice President – Worldwide Commercial Business, Blue Yonder.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Digital supply chain: così Accenture e Blue Yonder accompagnano le aziende nel cloud

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4