Dynatrace Microsoft, ampliata la collaborazione | ZeroUno

Dynatrace Microsoft, ampliata la collaborazione

pittogramma Zerouno

News

Dynatrace Microsoft, ampliata la collaborazione

La piattaforma SaaS nativa su Microsoft Azure offre ai clienti un facile accesso all’osservabilità completa e AIOps avanzate per Azure così come per ambienti multicloud

04 Ott 2021

di Redazione

Ampliata la collaborazione strategica tra Dynatrace e Microsoft. Dynatrace Software Intelligence Platform sarà, infatti, disponibile come SaaS nativo su Microsoft Azure, per fornire ai clienti maggiore flessibilità e opzioni nella scelta dei fornitori di servizi cloud.

Inoltre, la piattaforma Dynatrace sarà disponibile nativamente nel portale Microsoft Azure, rendendo automatica la configurazione di Dynatrace, snellendo al contempo il procurement e semplificando l’esperienza utente.

Nello specifico, la presenza nativa di Dynatrace nel portale di Azure consente ai clienti di: acquistare e implementare la piattaforma Dynatrace con pochi clic e consolidare la fatturazione tramite Azure Marketplace; inviare facilmente log e metriche di Azure a Dynatrace, aggiungendoli al tracciamento distribuito di Dynatrace e all’analisi a livello di codice per un’osservabilità completa; visualizzare e gestire le risorse di Azure monitorate da Dynatrace; ricevere automaticamente gli aggiornamenti del software Dynatrace; accedere alla piattaforma Dynatrace con Single Sign-On utilizzando le credenziali di Azure.

“Dynatrace e Azure – ha testimoniato Mark Forrester, Digital Readiness Manager di Mitchells & Butlers – hanno trasformato il nostro modo di lavorare, aiutandoci a guidare l’innovazione digitale alla velocità richiesta dalla nostra azienda. La profonda osservabilità e le AIOps avanzate di Dynatrace consentono ai nostri sviluppatori di garantire che solo il codice della massima qualità arrivi in produzione senza controlli o interventi manuali, il che accelera la nostra capacità di fornire nuovi servizi digitali per i nostri clienti”.

“Siamo lieti – ha affermato Casey McGee, Vice President, Global ISV Sales, Microsoft – che la piattaforma di Software Intelligence Dyntrace sarà disponibile su Microsoft Azure affinché i clienti possano monitorare e gestire in modo intelligente i loro carichi di lavoro Azure e multicloud, automatizzare i processi manuali, accelerare l’adozione del cloud e beneficiare delle iniziative di modernizzazione. Inoltre, rendere Dynatrace disponibile in modo nativo nel portale di Azure e disponibile nel marketplace Azure consentirà ai clienti di individuare e realizzare facilmente i vantaggi di questa potente soluzione”.

“Microsoft è un partner fondamentale e condividiamo l’obiettivo di consentire alle più grandi organizzazioni del mondo di accelerare le loro iniziative di trasformazione digitale. Fornire la piattaforma Dynatrace come SaaS nativo su Microsoft Azure rende più facile per più organizzazioni sfruttare l’osservabilità, l’AIOps e la sicurezza delle applicazioni di Dynatrace, leader del settore, per domare gli ambienti cloud più complessi, ridurre i rischi e lo sforzo manuale e guidare l’innovazione” ha concluso Mike Maciag, Chief Marketing Officer di Dynatrace.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 4