Digital retail: Schwarz Group si affida a Red Hat | ZeroUno

Digital retail: Schwarz Group si affida a Red Hat

pittogramma Zerouno

News

Digital retail: Schwarz Group si affida a Red Hat

Il retailer guida il rollout dei servizi digitali e il lancio di nuovi negozi con Red Hat Ansible Automation Platform

25 Mar 2021

di Redazione

Schwarz Group ha adottato Red Hat Ansible Automation Platform per lanciare rapidamente nuovi negozi e servizi digitali a livello globale, supportando contemporaneamente i mercati locali grazie a una gestione decentralizzata.

Schwarz Group, quarto più grande rivenditore al mondo in base al fatturato, gestisce oltre 12.500 negozi a livello globale con i marchi Lidl e Kaufland e Ansible Automation Platform fornisce al gruppo una base operativa più coerente per lanciare e distribuire innovativi servizi digitali progettati per garantire che i negozi continuino a essere competitivi.

I server e i sistemi di back-end possono essere operativi e sincronizzati con le operazioni centralizzate in meno di 30 minuti. Ogni negozio ha il proprio Storeserver che supporta una serie di funzioni, tra cui CCTV, gestione dei chioschi e programmi fedeltà per i clienti. Una volta attivato, l’amministratore locale può automatizzare e distribuire servizi in remoto allo Storeserver di ogni sede da cui possono essere facilmente installati utilizzando Red Hat Ansible Automation Platform.

Il framework di automazione supporta l’espansione del gruppo e permette ai negozi di accogliere nuovi servizi al fine di migliorare continuamente l’esperienza del cliente. Le iniziative a livello di gruppo sono coordinate dalla funzione IT centrale per offrire una presenza coerente del marchio in ogni negozio, ottimizzando così gli sforzi e risparmiando tempo e risorse dei team locali. Allo stesso modo, questi ultimi possono usare la struttura per accogliere qualsiasi richiesta locale e concentrarsi sull’innovazione. Schwarz Group oggi esegue fino a 3.000 job di Ansible Automation Platform al giorno per gestire le operazioni dei negozi in tutto il mondo.

Schwarz Group dispone già di un’infrastruttura IT e cloud completa, con il brand STACKIT, che ha identificato la necessità di un sistema di automazione centralizzato per standardizzare e gestire le operazioni dei negozi.

L’automazione è una componente critica delle operazioni commerciali dell’azienda, e il supporto era uno dei motivi chiave per utilizzare la soluzione Red Hat. Sarebbe stato molto complicato e dispendioso in termini di tempo per Schwarz Group risolvere alcuni dei problemi architetturali con la versione comunitaria non supportata di Ansible. I team di Schwarz IT hanno invece lavorato con i tecnici di Red Hat per rivedere l’architettura e stabilire le migliori pratiche per la nuova soluzione di automazione.

Il team interno è ora completamente addestrato alla piattaforma e alle sue funzionalità. Gli aggiornamenti del sistema e la manutenzione della piattaforma sono semplici e senza soluzione di continuità, permettendo ai team di dedicare più tempo alle attività a maggior valore piuttosto che alla gestione delle attività di routine.

“L’automazione – ha commentato Joe Fitzgerald, vice president and general manager, Management, Red Hat – è centrale per i processi di business aziendali. Lavoriamo a stretto contatto con i nostri clienti per aiutarli a progettare una soluzione di automazione adatta alle loro esigenze. Con Red Hat Ansible Automation Platform è possibile automatizzare completamente i sistemi e i processi e raggiungere la governance IT. La soluzione è scalabile su diversi cloud, dipartimenti IT, unità di business e aree geografiche. Fornisce maggiore agilità, favorisce lo spirito di collaborazione e libera il tempo da dedicare alle attività principali. Lavorando con Schwarz IT, siamo stati in grado di aiutarli a verificare la piattaforma e a lavorare insieme per un’ulteriore scalabilità”.

“Come organizzazione, siamo sempre stati convinti sostenitori dell’open source. Avendo una soluzione di automazione centralizzata, possiamo lanciare nuovi negozi più velocemente, supportare flussi di lavoro automatizzati e rendere disponibili servizi digitali innovativi in tutti i nostri negozi nel mondo. Fornire servizi digitali in negozio che offrono una migliore esperienza al cliente ci permette di differenziarci e competere con i rivenditori online. Nel complesso, Red Hat Ansible Automation Platform ci ha aiutato a eliminare i processi manuali che richiedono tempo, lasciandoci liberi di concentrarci sull’innovazione” ha commentato Felix Kuehner, head of Storeserver, Compute and Runtime Services – Linux, Schwarz IT.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 4