ArrowSphere si arricchisce di funzionalità

pittogramma Zerouno

News

ArrowSphere si arricchisce di funzionalità

Arrow Electronics ha presentato alcune novità progettate per aiutare gli utenti nella gestione dei nuovi termini di licenza e modelli di prezzo delle soluzioni Microsoft

19 Gen 2022

di Redazione

Arrow Electronics ha introdotto nuove funzionalità in ArrowSphere per aiutare gli utenti a comprendere, acquistare e gestire con facilità le soluzioni di Microsoft con i nuovi termini di licenza e modelli di prezzo.

Dopo aver avviato il progetto Microsoft Azure, Microsoft convoglierà tutte le offerte cloud-based sul programma dei propri Microsoft Cloud Solution Provider (CSP) che rinnova completamente la gamma delle soluzioni Commerce Experience, includendo prodotti come Microsoft 365, Dynamics 365, Power Platform e Windows 365. La transizione alla New Commerce Experience ha preso il via a gennaio 2022 e sarà l’unico modo per rivendere le soluzioni ‘seat-based’ di Microsoft CSP per i nuovi clienti da marzo 2022 e per gli utenti esistenti da luglio 2022.

Gli ultimi aggiornamenti di ArrowSphere includono: identificazione precisa di tutti i prodotti New Commerce Experience; gestione coordinata dei prodotti esistenti e dei New Commerce Experience, consentendo una migrazione graduale dei clienti e un portfolio misto di abbonamenti secondo necessità; integrazione delle nuove linee guida di business di Microsoft per aiutare a garantire che le scelte di acquisto aderiscano ai nuovi termini e condizioni; salvaguardia degli acquisti e avvisi per proteggere da acquisti errati; supporto per la migrazione sia individuale sia cumulativa delle sottoscrizioni.

Gli aggiornamenti estendono le funzionalità della New Commerce Experience già incluse per Azure, come il monitoraggio e gli avvisi di Partner Earned Credit e le caratteristiche di configurazione avanzate per Azure Reserved Instances.

In pratica, ArrowSphere vuole semplificare la complessità operativa della vendita di soluzioni ibride multicloud e fornisce ai partner di canale la business intelligence necessaria per gestire e rendere scalabili le operazioni. La piattaforma include funzionalità come il provisioning automatizzato, l’integrazione completa della fatturazione, il reporting, l’analisi predittiva e gli storefront white-label.

Eric Gourmelen, Vice President IT Global Cloud della divisione Enterprise Computing Solutions Business di Arrow, ha dichiarato: “La migrazione alla New Commerce Experience di Microsoft sarà un impegno significativo per i fornitori di soluzioni IT. Arrow è impegnata a rendere la transizione il più fluida possibile, e abbiamo aggiunto funzionalità leader del settore alla nostra piattaforma ArrowSphere per aiutare gli utenti a comprendere, acquistare e gestire facilmente i prodotti con i nuovi termini di licenza e modelli di prezzo. Il feedback dei primi utilizzatori è stato estremamente positivo”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 4