Cloud storage: Ionos lancia Managed Nextcloud | ZeroUno

Cloud storage: Ionos lancia Managed Nextcloud

pittogramma Zerouno

News

Cloud storage: Ionos lancia Managed Nextcloud

La soluzione consente di modificare, gestire e archiviare file in modo flessibile ed è conforme alle severe norme europee sulla privacy e sulla protezione dei dati

02 Lug 2021

di Redazione

Ionos ha presentato una nuova soluzione di cloud storage professionale adatta alle piccole imprese, alle agenzie e ai liberi professionisti. Si tratta di Managed Nextcloud, uno strumento pensato dal vendor per facilitare il lavoro in team. Esso permette di modificare, gestire e archiviare file in modo flessibile, ed è conforme alle severe norme europee sulla privacy e sulla protezione dei dati.

Managed Nextcloud facilita la collaborazione con colleghi e partner commerciali attraverso l’uso di una piattaforma centrale. Gli aggiornamenti, il funzionamento e la sicurezza della piattaforma vengono gestiti interamente dai nostri esperti.

I file vengono sincronizzati automaticamente su tutti i dispositivi e sono sempre accessibili agli utenti. È possibile rendere pubblici o privati i documenti, i file e le cartelle, favorendo la collaborazione con il proprio team.

Inoltre le aziende possono individuare facilmente il proprio cloud storage con un URL personale o integrando il proprio logo aziendale.

Managed Nextcloud offre molte opzioni di personalizzazione attraverso l’app store open source integrato. Le applicazioni e le estensioni includono: calendario per il team, rubriche, posta elettronica, editor di documenti, Kanban Board e tanto altro. Inoltre, l’app Talk integrata consente di effettuare riunioni online, videoconferenze e condivisione dello schermo direttamente nel proprio cloud. Tutte le app e le estensioni funzionano direttamente attraverso lo spazio web, tutti i dati, le conversazioni e i contenuti rimangono sicuri e riservati.

Managed Nextcloud soddisfa i più alti standard di sicurezza previsti dalle severe leggi europee sulla protezione dei dati. I dati vengono memorizzati esclusivamente in data center situati in Europa. Le autorizzazioni di accesso possono essere definite individualmente e le attività possono essere tracciate e registrate secondo le linee guida vigenti, facilitando le attività di reporting e auditing. Oltre ai client desktop per Windows, Mac e Linux, sono disponibili applicazioni per i dispositivi mobili compatibili con tutte le principali piattaforme.

“Per le aziende è importante avere il controllo dei propri dati quando si collabora online, e poter adattare l’ambiente di lavoro rapidamente e in base alle proprie esigenze. Con Managed Nextcloud, offriamo ai nostri clienti un cloud storage individuale che soddisfa questi requisiti” ha affermato Achim Weiss, CEO di Ionos.

Il pacchetto “Managed Nextcloud 1.000 GB” offre 1 TB di spazio di archiviazione ed è consigliato fino a 15 utenti. I primi 3 mesi sono in omaggio, dopodichè il pacchetto costa 9 euro al mese IVA esclusa.

Il pacchetto “Managed Nextcloud 10.000 GB” è il pacchetto più grande, costa 45 euro IVA esclusa al mese ed è consigliato fino ad un massimo di 100 utenti.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Cloud storage: Ionos lancia Managed Nextcloud

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3