Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

AWS Summit 2018, appuntamento a Milano per il 27 marzo

pittogramma Zerouno

Vendor View

AWS Summit 2018, appuntamento a Milano per il 27 marzo

01 Mar 2018

di AWS

A fine marzo si terrà l’AWS Summit Milano 2018, l’evento per la trasformazione digitale in Italia. Giunto alla sua terza edizione, l’appuntamento italiano rappresenterà una preziosa occasione per scoprire gli aggiornamenti relativi ai servizi della piattaforma dell’azienda, per assistere alla testimonianza di clienti relativa al loro viaggio sul cloud e per partecipare a sessioni di approfondimento tecnico e business.

Tutte le novità sul cloud, spiegate e approfondite sia per chi è esperto di tecnologia sia per chi lo è un po’ meno, e pensate per incontrare l’interesse di profili diversi che vanno dallo sviluppatore, all’imprenditore, dal decisore executive al Venture Capital. Con la promessa di ricchi contenuti relativi alle funzionalità del cloud della piattaforma AWS, Amazon Web Services invita a partecipare alla terza edizione di AWS Summit Milano 2018.

L’evento gratuito si terrà il prossimo 27 marzo al MiCo – Milano Congressi e si aprirà con il keynote di Marco Argenti, Vice President Technology in Amazon Web Services, responsabile di diverse aree business e tecnologiche di AWS. Tra le sue competenze quelle relative alle seguenti business unit:

  • Serverless, area in cui si collocano: AWS Lambda, il servizio che consente di eseguire codice senza dover effettuare il provisioning né gestire server; Amazon API Gateway e Amazon Cognito, che permette di aggiungere strumenti di registrazione e di accesso e controllo degli accessi alle app Web e per dispositivi mobili in modo semplice;
  • IoT con le soluzioni AWS IoT; AWS Greengrass, il software che offre funzionalità locali di elaborazione, messaggistica, caching dei dati, sincronizzazione e così via per dispositivi connessi in tutta sicurezza; Amazon FreeRTOS, il sistema operativo per microcontroller che semplifica programmare, distribuire, proteggere, collegare e gestire dispositivi edge di piccole dimensioni e a basso consumo;
  • VR/AR (con Amazon Sumerian è possibile creare ed eseguire applicazioni di realtà virtuale, realtà aumentata e tridimensionali senza dover essere esperi di programmazione o grafica 3D).
  • Mobile, divisione che propone: AWS Mobile Hub, per configurare in modo rapido back-end serverless per dispositivi mobili; AWS AppSync che aggiorna in tempo reale i dati nelle applicazioni per il Web e i device mobili; AWS Device Farm, il servizio di testing per app che consente di mettere alla prova e interagire con app per Android, iOS e Web;
  • Messaging, business unit in cui sono offerti Amazon Pinpoint, che consente di monitorare il comportamento degli utenti per capire come interagiscono con le applicazioni, e Amazon Simple Email Service;

Durante il suo intervento, Argenti presenterà i principali aggiornamenti sui servizi dell’azienda, ma si soffermerà anche sulle storie di successo dei clienti italiani. Si rinnova così la formula dello scorso anno che, proprio nelle testimonianze dei vantaggi del cloud portate dalle aziende che li hanno sperimentati in prima persona, ha visto uno dei momenti di maggiore interesse per più di 1.700 partecipanti.

Seguiranno quindi le 30 sessioni divise su 6 tracce parallele: quest’anno le tematiche saranno legate ai temi di Architecture & DevOps, migrazione al Cloud, protezione e gestione dei dati, machine learning, Industry 4.0 e Innovazione.

A tali momenti divulgativi si affiancherà la proposta di attività, in particolare: esperti e trainer saranno a disposizione nell’area Training&Certification per presentare i diversi percorsi di formazione e certificazione AWS; lo Startup Village ospiterà alcuni clienti Startup che presenteranno i propri prodotti e servizi supportati dalla tecnologia AWS; gli Esperti AWS saranno disponibili durante tutto l’evento nell’area Tech Bar per rispondere alle domande tecniche, e non, dei partecipanti.

Nell’area espositiva, i partner technology e consulting di AWS (le figure dedicate alla formazione dei protagonisti del canale indiretto) presenteranno le proprie soluzioni e servizi per supportare aziende e organizzazioni, di tutti i settori e dimensioni, ad ottenere il massimo dalla tecnologia AWS. Per registrarsi all’evento cliccare qui.

AWS

Argomenti trattati

Personaggi

Marco Argenti

Approfondimenti

I
Industria 4.0
I
IoT
M
Machine Learning
AWS Summit 2018, appuntamento a Milano per il 27 marzo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2