Gestione dei vaccini, ecco come funziona la soluzione ServiceNow | ZeroUno

Gestione dei vaccini, ecco come funziona la soluzione ServiceNow

pittogramma Zerouno

News

Gestione dei vaccini, ecco come funziona la soluzione ServiceNow

Utilizzando Vaccine Administration Management le organizzazioni possono fruire di una dashboard per orchestrare gli elementi critici di gestione dei vaccini quali la distribuzione, somministrazione e monitoraggio dei risultati

25 Feb 2021

di Redazione

Vaccine Administration Management si basa sulla tecnologia ServiceNow di Customer Service Management (CSM) e offre un’esperienza moderna e self-service su dispositivi sia desktop che mobile.

La soluzione collega i pazienti con i sistemi di logistica e inventario dei vaccini in modo che le organizzazioni possano facilmente avvisare i pazienti quando sono disponibili i vaccini, pianificare appuntamenti e inviare promemoria.

Nello specifico, utilizzando la Now Platform di ServiceNow come centro di comando per la gestione dei vaccini, le organizzazioni possono connettere tutti i dati e abilitare workflow attraverso i sistemi legacy attualmente divisi in silos, tra cui quelli relativi alla pianificazione o alla definizione delle priorità e relativa comunicazione.

I workflow digitali di ServiceNow collegano l’infrastruttura tecnologica esistente dell’organizzazione e forniscono una dashboard per orchestrare gli elementi critici del processo di gestione dei vaccini, tra cui prima di tutto la distribuzione dei vaccini (permette di tracciare la consegna dei vaccini, gestire l’inventario e monitorare i livelli delle scorte per supportare la definizione delle priorità della popolazione interessata).

Quindi la pianificazione della somministrazione di vaccini, in quanto Vaccine Administration Management supporta il personale, monitora i dispositivi di protezione individuale, verifica le persone che non si sono presentate e cattura i feedback. Questa funzione permette anche alle persone di poter comunicare con il fornitore di vaccini, sul canale di loro scelta.

Infine agevola il monitoraggio dei risultati dei vaccini, permette di tenere sotto controllo la sicurezza dei vaccinati, segnalare eventi avversi e supportare il ritorno sicuro sul luogo di lavoro, oltre al monitoraggio continuo della salute pubblica.

La soluzione Vaccine Administration Management di ServiceNow è stata in pratica pensata con l’obiettivo di “convertire i vaccini in vaccinazioni” e diverse realtà importanti la stanno già utilizzando, come per esempio lo Stato della Carolina del Nord e il servizio di assistenza sanitaria a finanziamento pubblico in Scozia (NHS Scotland).

Le soluzioni ServiceNow per la gestione dei vaccini fanno parte di un più ampio sforzo di innovazione nel voler supportare le organizzazioni a rispondere al meglio alla pandemia di Covid-19.

Le Emergency Response Apps di ServiceNow aiutano le organizzazioni a gestire la crisi e sono utilizzate da oltre 1.800 realtà in tutto il mondo. La suite Safe Workplace di ServiceNow aiuta le organizzazioni a valutare i luoghi di lavoro e i dipendenti per riportare in sicurezza la forza lavoro in azienda.

Safe Workplace continua a essere aggiornata con una cadenza bimestrale e, a oggi, più di 900 organizzazioni in tutto il mondo la utilizzano. L’azienda introdurrà ulteriori soluzioni per supportare gli sforzi legati al processo di vaccinazione nelle prossime settimane.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Covid
Gestione dei vaccini, ecco come funziona la soluzione ServiceNow

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2