Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IBM Garage: apre ufficialmente i battenti l’iconica location milanese per la co-creation

pittogramma Zerouno

Attualità

IBM Garage: apre ufficialmente i battenti l’iconica location milanese per la co-creation

Innovazione esponenziale con il Cloud che abilita progetti IoT, Blockchain, Intelligenza Artificiale e Cybersecurity. IBM lancia ufficialmente IBM Garage, il sedicesimo a livello globale, inserito all’interno dei nuovissimi IBM Studios di piazza Gae Aulenti a Milano: “un luogo iconico dove fare co-creation con partner e clienti che vogliono innovare attraverso le tecnologie esponenziali”, sono le parole del Presidente e AD di IBM Italia, Enrico Cereda, durante il taglio del nastro.

27 Giu 2019

di Nicoletta Boldrini

L’annuncio era atteso ormai da tempo ma la cerimonialità dell’apertura ufficiale del sedicesimo IBM Garage a livello globale, avvenuta agli IBM Studios nel corso dell’IBM Think Summit Milano (in programma dal 21 al 26 giugno 2019), ha enfatizzato ulteriormente l’importanza e la portata di questa scelta da parte di IBM.

“Abbiamo bisogno di spazi fisici dove poter lavorare tutti insieme, partner, clienti ma la stessa IBM, sulle tecnologie esponenziali come Cloud, IoT, Blockchain, Intelligenza Artificiale e Cybersecurity”, ha detto Enrico Cereda, Presidente e Amministratore Delegato di IBM Italia, dal palco del Think Summit Milano.

Uno spazio fisico che “non poteva essere un qualsiasi ufficio”, ha voluto sottolineare il numero uno italiano. “Serviva un posto iconico dove poter stimolare l’innovazione e fare co-creation e co-development”.

Enrico Cereda, Presidente e Amministratore Delegato di IBM Italia, taglia il nastro e inaugura gli IBM Studios e l'IBM Garage
Enrico Cereda, Presidente e Amministratore Delegato di IBM Italia, taglia il nastro e inaugura gli IBM Studios e l’IBM Garage

Come ormai noto ai più, la scelta è ricaduta sul Pavilion, la struttura “a forma di seme” che spicca in piazza Gae Aulenti a Milano (nuovo cuore finanziario e di business del capoluogo lombardo), già ribattezzato IBM Studios. “Un luogo aperto e a disposizione di tutta la città di Milano ma anche a tutto il paese, comprese scuole e Università con cui abbiamo già iniziato a stringere importanti alleanze”, ha voluto aggiungere Cereda.

Metodo e tecnologie per accelerare l’innovazione

Quello che diventa così il “tempio” della cultura tecnologia e dell’innovazione, per il quale IBM ha pianificato un investimento di 40 milioni di euro in 9 anni, ospita da subito, come accennato, l’IBM Garage. Primo centro di sperimentazione Cloud di IBM in Italia, il Garage nasce per far entrare in contatto sviluppatori, startupper, clienti, partner e system integrator, ma anche studenti, con le tecnologie più all’avanguardia che oggi possono essere abilitate dal Cloud.

“IBM Garage non è solo un posto fisico – ha spiegato Alessandro La Volpe, Vice President IBM Cloud & Cognitive Software Italy di IBM – ma anche un metodo grazie al quale, attraverso co-creazione e co-sviluppo di idee e soluzioni, si aiutano le imprese a passare da un’idea ad una sperimentazione e da una sperimentazione ad un progetto di adozione/produzione su scala aziendale”.

Ad evidenziare le peculiarità dell’iniziativa è stata Stephanie Trunzo, responsabile a livello globale degli IBM Garage, che ha più volte sottolineato l’importanza dell’approccio metodologico nel governo del cambiamento: “il nostro principale obiettivo è accompagnare le aziende in un percorso di cambiamento che è prima di tutto culturale; avvicinarsi, sperimentare e adottare una tecnologia rappresentano solo alcuni aspetti decisionali di un cambiamento che è molto più grande e richiede una trasformazione organizzativa, del business, delle persone, del modo in cui lavorano e interagiscono tra loro in tutta l’organizzazione. All’IBM Garage non sviluppiamo solo soluzioni, aiutiamo le aziende a trasformarsi”.

Stephanie Trunzo, responsabile a livello globale degli IBM Garage
Stephanie Trunzo, responsabile a livello globale degli IBM Garage

Un supporto che viene garantito, come ricorda La Volpe, da “strumenti che vanno dalle metodologie di Design Thinking e Lean Startup passando per gli approcci Agile, DevOps e Continuous Delivery. Un mix che va a formare il Cloud Innovate Method proprio dell’IBM Garage nato per costruire rapidamente soluzioni innovative in un clima di co-creation e altamente scalabili all’interno delle organizzazioni aziendali”.

L’IBM Garage per accompagnare le aziende nel proprio Cloud Journey

“Nell’IBM Garage, di fatto, si entra con un’idea, un’esigenza, un problema, una intuizione e si esce con un prototipo da testare (il risultato della co-creation, ossia un MVP – Minimum Viable Product), per poi farlo diventare – attraverso il co-sviluppo – una soluzione che entra a pieno titolo nelle operazioni e nei flussi di lavoro aziendali per produrre valore e risultati di business”, ha voluto precisare La Volpe.

Alessandro La Volpe, Vice President IBM Cloud & Cognitive Software Italy di IBM
Alessandro La Volpe, Vice President IBM Cloud & Cognitive Software Italy di IBM

C’è però un altro importante ruolo che può avere il Garage legato al Cloud Journey. “Le aziende ed i partner possono avvicinarsi e sfruttare il Garage con le sue metodologie ed avere il supporto di tutti gli esperti internazionali che lo frequenteranno anche per disegnare percorsi personalizzati di trasformazione verso il Cloud, disegnando e sviluppando il proprio cammino graduale progettato per fasi (migrazione, modernizzazione, innovazione)”, ci ha tenuto a precisare in chiusura La Volpe.

Nicoletta Boldrini

Direttore responsabile di ZeroUno

Direttore di ZeroUno e del portale AI4Business dedicato all'intelligenza artificiale, seguo da molti anni le novità e gli impatti dell'Information Technology e, più recentemente, delle tecnologie esponenziali sulle aziende e sul loro modo di "fare business", nonché sulle persone e la società. Il mio motto: sempre in marcia a caccia di innovazione #Hunting4Innovation

Argomenti trattati

Aziende

IBM
I
IBM Cloud
IBM Garage: apre ufficialmente i battenti l’iconica location milanese per la co-creation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4