Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Hp Vertica Analytics, versione 7: più performance per i big data

pittogramma Zerouno

Hp Vertica Analytics, versione 7: più performance per i big data

05 Dic 2013

di Redazione

Annunciati nuovi miglioramenti della piattaforma di analytics, che semplifica l’esplorazione e l’analisi dei big data, migliora l’integrazione con Hadoop e aumenta la sicurezza

La piattaforma Vertica Analytics sviluppata da Hp è arrivata alla versione 7, chiamata anche Vertica Crane, in grado di semplificare l’esplorazione e l’analisi dei dati semi-strutturati e dei cosiddetti “dark” data (Gartner definisce "dati oscuri" tutte le informazioni che le imprese raccolgono, elaborano e salvano durante le normali attività di business, ma che generalmente non usano per altri scopi), garantendo una maggiore integrazione con Hadoop e introducendo miglioramenti in termini di sicurezza e prestazioni.

Le aziende riconoscono le immense potenzialità insite nei big data, ma in alcuni casi hanno difficoltà a individuare tendenze nei dati semi-strutturati o ad analizzarne nuove forme, come nel caso di social media, web log, sensori e Internet-of-Things.

In risposta a quieste problematiche, la soluzione di Hp offre una funzione di auto-schematizzazione, che elimina l’esigenza di schemi a uso intensivo di codici da definire o applicare prima di caricare i dati per l’esplorazione. Offre, inoltre, funzionalità di schematizzazione in-one-click che permettono di creare e applicare gli schemi necessari per un’analisi di alto livello. In questo modo, analisti, scienziati dei dati e utenti aziendali possono esplorare e visualizzare informazioni senza gravare sulle loro funzioni It e senza dover aspettare che queste mettano in atto i lunghi e costosi sistemi e processi di estrazione e trasformazione, normalmente utilizzati per i database legacy.

La nuova piattaforma supporta, inoltre, una serie di strumenti standard di business intelligence / visualizzazione e migliora il supporto con Hadoop. I dati salvati nell’Hadoop Distributed File System (Hdfs) sono potenzialmente in grado di fornire un’enorme quantità d’informazioni commerciali, ma in alcuni casi sono difficili e costosi da esaminare nei data base tradizionali. Vertica Crane, a differenza di altre soluzioni Sql-on-Hadoop, funziona con le più importanti distribuzioni Hadoop, garantendo un’analisi efficiente su una vastissima gamma di tipologie e fonti di dati. Supporta, inoltre, l’integrazione diretta con HCatalog, la funzione di gestione di tabelle e salvataggi di Hadoop. Questa integrazione migliora la navigazione in Hadoop e permette di caricare i dati sulla piattaforma Vertica Analytics in maniera semplice e veloce .

La versione 7 consente infine alle imprese di espandere i sistemi di analisi incorporati e sfruttare gli investimenti con il nuovo Java software development kit (Sdk), in aggiunta al supporto già offerto per C/C++ e per il linguaggio statistico R; soddisfare i requisiti di sicurezza e conformità dei dati grazie al supporto per il protocollo di autenticazione reti Kerberos per tutti i driver dei database Hp Vertica, compreso il connettore Hdfs; semplificare il cloud deployment grazie a una Amazon Machine Image (Ami) aggiornata che comprende Cloud Scripts, per una semplice gestione dei cluster degli Amazon EC2 installati; sfruttare la MyVertica community per una serie di funzioni e potenziamenti della piattaforma forniti dalla community, dai clienti e dai partner.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Articolo 1 di 3