Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Robot e Machine Learning, le macchine stanno imparando a reagire agli stimoli esterni

pittogramma Zerouno

Video

Robot e Machine Learning, le macchine stanno imparando a reagire agli stimoli esterni

17 Apr 2018

di Redazione

Il Video del discorso di Torsten Kroger, fondatore di Reflexxes la startup che commercializza software per robot, si apre con un’ampia definizione di intelligenza artificiale e prosegue spiegando che cosa significa oggi robotica, quali sono le prerogative dei robot oggi e le loro capacità. Il video illustra infatti nello specifico quali siano le capacità di interazione delle macchine con il mondo e cioè la loro efficacia nell’agire, o meglio reagire, in seguito a stimoli esterni. Si evince una sempre maggiore capacità delle macchine di avere “riflessi” ossia capacità di evitare ostacoli all’ultimo momento, di prendere decisioni in real time e così via. Un esempio pratico è fornito, come si vedrà, nella capacità di robot umanoidi di fare salti ad altezze diverse consecutivamente e non solo. Il fine è quello di far si che robot e uomini possano lavorare fianco a fianco in modo sicuro ed efficiente per tutti.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Articolo 1 di 5