Augmented analytics: così è stato migliorato Insight Advisor di Qlik Sense

pittogramma Zerouno

News

Augmented analytics: così è stato migliorato Insight Advisor di Qlik Sense

Analisi visiva basata sulla ricerca, analisi conversazionale (chat), approfondimenti associativi per esporre le relazioni nascoste dei dati, assistenza nella creazione e nella preparazione dei dati, calcolo e integrazione delle analytics avanzate sono alcune delle nuove funzioni della soluzione AI

25 Set 2020

di Redazione

L’assistente di intelligenza artificiale, Insight Advisor, integrato direttamente in Qlik Sense è stato migliorato per fornire più forti capacità di intelligenza aumentata del settore delle cloud analytics.

Attingendo all’esclusivo Associative Engine di Qlik, combinato con investimenti nell’elaborazione del linguaggio naturale (PNL) e nella tecnologia cognitiva, Insight Advisor approfondisce le augmented analytics di Qlik con l’assistenza AI-driven al fine di aggiungere valore a ogni interazione con i dati per gli utenti di cloud analytics.

Gli utenti possono interagire con Insight Advisor in modi differenti, sfruttando la gamma completa delle capacità AI di analytics aumentate native di Qlik Sense. Queste includono l’analisi visiva basata sulla ricerca (su PNL), l’analisi conversazionale (chat), gli approfondimenti associativi per esporre le relazioni nascoste dei dati, l’assistenza nella creazione e nella preparazione dei dati, il calcolo e l’integrazione delle analytics avanzate.

Nello specifico, le funzionalità avanzate di intelligenza aumentata disponibili nella versione di settembre 2020 di Qlik Sense includono, in primo luogo, Insight Advisor Chat: una nuova esperienza di analytics completamente conversazionale nativa di Qlik Sense SaaS, disponibile in più lingue nell’hub Qlik Sense. Utilizza la PNL e la generazione di linguaggio naturale per comprendere l’intento dell’utente e generare risposte sia narrative che visive. Inoltre, cerca le risposte nelle app Qlik Sense e consente la transizione diretta all’analisi visiva basata sulla ricerca per un’esplorazione più approfondita.

Business Logic è poi la capacità di creare regole di business e metadati per personalizzare e guidare il comportamento di Insight Advisor nella generazione di intuizioni e nella comprensione del linguaggio naturale. Include la capacità di raggruppare logicamente i campi, classificare i dati, specificare i comportamenti predefiniti, definire le relazioni preferite e altro ancora. Per esempio, le aziende possono configurare le richieste di dati regionali per includere automaticamente i paesi che interessano al proprio business. Può anche personalizzare la PNL, compresa la definizione di regole di vocabolario e sinonimi per un’interazione più naturale.

WEBINAR
Intelligenza Artificiale, Data Analysis e Image Recognition: i vantaggi concreti per l’azienda
Big Data
Intelligenza Artificiale

Con Advanced Analytics Calculation Qlik introduce il calcolo analitico avanzato all’interno del motore Qlik Associative. Una nuova funzione, K-Means Clustering, permette di raggruppare i data point in base alla somiglianza, ed è molto utile per la segmentazione dei clienti, il rilevamento delle frodi e molti altri casi d’uso. Inoltre, Insight Advisor provvederà ora ad auto-generare cluster e grafici di correlazione nell’analisi visiva basata sulla ricerca; Qlik prevede di introdurre in futuro nuovi calcoli avanzati aggiuntivi.

Oltre alla chat, la generazione di insight basati sulla ricerca è ora disponibile sui dispositivi palmari, fornendo un mezzo più intuitivo per creare nuove analytics e intuizioni su piccoli fattori di forma.

Qlik sta anche rendendo più facile sfruttare le cloud analytics basate sul IA migliorando il percorso di migrazione dei dati a Qlik Sense SaaS con il debutto di Qlik DataTransfer. Qlik DataTransfer è un’utility leggera e facile da usare, integrata direttamente in Qlik Sense, che aiuta le organizzazioni a migrare i loro dati on-premise e locali nel cloud in modo più semplice e sicuro. Qlik DataTransfer sfrutta la piena capacità di Qlik Sense di combinare e trasformare i dati. Questo assicura che i dati arrivino nelle cloud analytics pronti e aggiornati all’interno delle applicazioni SaaS di Qlik Sense, rendendo immediatamente disponibili ancora più dati per beneficiare dell’intelligenza aumentata di Insight Advisor.

“Gli utenti delle analytics – ha dichiarato James Fisher, Chief Product Officer di Qlik – vorrebbero ottenere di più dai loro dati, ma spesso faticano a capire come fare. Insight Advisor fornisce un assistente AI completo e potente, integrato direttamente in Qlik Sense, che li guida in ogni fase del loro viaggio di esplorazione e analisi dei dati. Gli utenti di Qlik Sense sono a un solo clic dall’assistenza necessaria per ottenere maggiori informazioni e valore dai dati. Inoltre, a ogni interazione, Insight Advisor apprende, creando un circolo virtuoso in cui diventano più smart insieme, aumentando l’alfabetizzazione e l’utilizzo dei dati da parte degli utenti”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
Intelligenza Artificiale
Augmented analytics: così è stato migliorato Insight Advisor di Qlik Sense

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4