Advanced analytics: ottimizzare la logistica attraverso la matematica

pittogramma Zerouno

Attualità

Advanced analytics: ottimizzare la logistica attraverso la matematica

Moxoff aiuta un produttore di caschi a minimizzare i costi di spedizione efficientando i processi, grazie agli algoritmi analitici avanzati e un’attenta comprensione delle esigenze

08 Set 2020

di Arianna Leonardi

La matematica e gli advanced analytics rappresentano attualmente uno strumento potentissimo per l’ottimizzazione dei processi, trovando nuove sacche di efficienza e migliorando l’operatività delle persone.

L’impegno di Moxoff, società fondata nel 2010 come spin-off del Politecnico di Milano ed entrata recentemente nel gruppo Zucchetti, oggi principale azionista, è diretto allo sviluppo di soluzioni analitiche innovative nel campo dell’ingegneria, delle scienze della vita e delle scienze sociali.

L’obiettivo è mettere a punto modelli e algoritmi per la simulazione di scenari, la diagnosi dei problemi, la previsione degli eventi, il controllo dei fenomeni, la prescrizione di soluzioni, verticalizzando in funzione del contesto applicativo. Moxoff si occupa quindi di formalizzare il problema tramite modelli e algoritmi, e di sviluppare, ingegnerizzare e mantenere i software che sfruttano le equazioni matematiche per innovare e ottimizzare i processi, ottenendo risultati significativi in termini di cost savings, rapidità di esecuzione, qualità del servizio e così via.

Gli advanced analytics per ridurre i costi e migliorare i processi di spedizione

Un esempio particolarmente rilevante dell’operato di Moxoff è il caso utente riportato dalla Senior Math Model Developer della società.

Un cliente che produce caschi e accessori per moto, aveva la necessità di ottimizzare le attività logistiche, aumentando l’efficienza dei processi di spedizione. Così è stato progettato un software che permette al magazziniere di selezionare e organizzare automaticamente, in pochi click e una manciata di minuti, i prodotti da consegnare, minimizzando i costi e i tempi dell’operazione.

Sostanzialmente, l’applicativo di advanced analytics sviluppato da Moxoff, grazie agli algoritmi matematici, permette di calcolare quali prodotti considerare prioritari e come predisporre le spedizioni nel modo più efficiente possibile.

Il valore della soluzione realizzata risiede soprattutto nell’utilizzo quotidiano che ne fa il cliente per regolare le attività logistiche. Con l’ausilio del software, ogni sera il responsabile predispone per la mattina successiva le consegne da affidare agli spedizionieri, con destinazioni in tutta Europa. Così ottiene un risparmio di due o tre ore al giorno nello svolgere le operazioni di pianificazione, visto che l’applicativo fornisce in brevissimo tempo una soluzione ottimizzata in base ai parametri inseriti.

Alla riduzione delle tempistiche di lavorazione, si somma il beneficio di minimizzare i costi complessivi legati ai processi logistici. Il software, sviluppato da Moxoff, permette di comparare diversi scenari di ottimizzazione, prendendo in esame sia i costi diretti di spedizione sia altri parametri critici che concorrono a determinare le voci di spesa. Ad esempio, vengono considerate variabili come il periodo del mese, all’inizio o alla fine, che possono incidere sulla formulazione della soluzione ottimale.

Comprendere le esigenze del cliente per software analitici ad hoc

Il successo dei progetti realizzati da Moxoff, che hanno solitamente una durata compresa tra sei mesi e un anno, sono riconducibili all’approccio strategico con cui la società supporta i clienti. Il primo passo è approfondire la conoscenza dei processi interni all’azienda e capire come vengono condotte attualmente determinate attività. Lo step fondamentale è comprendere le esigenze del cliente trovando il giusto piano su cui comunicare. Nel caso prima citato, il produttore di caschi, Moxoff ha svolto un’analisi per sviscerare i costi di spedizione, valutando tutte le variabili che incidono sulle spese e sulla gestione dei processi logistici. Sintetizzando, ha rilevato le informazioni che contribuiscono a delineare i contorni della questione, arrivando successivamente alla formalizzazione matematica. Il problema insomma è stato analizzato nel dettaglio e trascritto in termini di equazioni; quindi si procede alla progettazione e all’implementazione del software.

Dal mondo industriale si passa alle equazioni matematiche e infine allo sviluppo applicativo, tenendo in considerazione le specificità dell’azienda e degli utenti.

Ad esempio, nel caso del produttore di caschi, il software sarebbe stato utilizzato da una persona con scarse competenze matematiche Moxoff ha optato per una piattaforma web accessibile tramite credenziali, che permette di inserire con facilità tutti i parametri in gioco quel giorno.

Competenze altamente specializzate in ambito matematico e It

Tipicamente Moxoff opera tramite team di 2-5 persone: il project manager con competenze tecniche; i professionisti che si occupano di sviluppare gli algoritmi; gli esperti incaricati di implementare il software. In azienda lavorano prevalentemente persone con un background matematico e informatico. La maggioranza ha un profilo con un percorso universitario di ingegneria matematica, statistica o Information Technology e in molti casi un PhD.

Le competenze interne, altamente qualificate, sono un punto di forza per Moxoff, ma anche l’attitudine all’innovazione dei clienti è un fattore vincente. La maggior parte dei clienti che viene a contatto con Moxoff ha già maturato una predisposizione verso i temi degli advanced analytics , dell’intelligenza artificiale e del machine learning o comunque è generalmente interessato a implementare un approccio più matematico alla gestione dei processi. La risposta alle proposte tecnologiche di Moxoff è quindi molto positiva. L’impegno di Moxoff, invece, è garantire la massima comprensione delle necessità aziendali e soluzioni ritagliate sullo specifico contesto del cliente.

New call-to-action

Arianna Leonardi

Giornalista

Articolo 1 di 4