Vasco: firma elettronica tra compliance e sicurezza

pittogramma Zerouno

Vasco: firma elettronica tra compliance e sicurezza

E’ entrato in vigore lo scorso luglio il regolamento eIDAS sulla firma elettronica, pubblicato dal Parlamento Europeo nel 2014. La normativa rappresenta un grande passo avanti per il commercio tra gli stati dell’Unione Europea e di conseguenza un’opportunità competitiva rilevante per tutte le imprese. Quali sono le implicazioni di questa apertura sul piano della sicurezza? In che modo Vasco può aiutare le aziende a essere compliant alle normative e protette dalle frodi informatiche? Ne abbiamo parlato con Luca Sandrolini, Regional Sales Manager di Vasco Data Security, che durante la video intervista ha spiegato, tra le altre cose, perchè la mobility renda lo scenario più complesso in campo security: è ormai noto che proprio la mobilità in breve tempo sarà il canale di contatto principale tra aziende e clienti (nel 2017 Gartner stima verranno scaricate circa 270 miliardi di App all’anno); sarà dunque fondamentale riuscire a proteggere l’identità di utenti che sempre più spesso eseguiranno pagamenti e operazioni sensibili tramite i propri device mobili.

09 Set 2016

di Redazione

Sempre in tema di security, riceviamo da Vasco il seguente contributo dal titolo "Per la sicurezza non basta più un SMS" di Andrew Showstead, Director of Technical Consultancy and Market Solutions – VASCO Data Security, che volentieri pubblichiamo.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Compliance
Vasco: firma elettronica tra compliance e sicurezza

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4