Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Esempi di omnicanalità: così stanno cambiando i punti vendita OVS

pittogramma Zerouno

News

Esempi di omnicanalità: così stanno cambiando i punti vendita OVS

26 Dic 2018

di Redazione

Presentato il servizio OVS ID che permette di smaterializzare la card fisica; inoltre, 50 punti vendita avranno wi-fi gratuito e nuove colonnine per rendere più fluida l’esperienza di acquisto attraverso i canali fisici e online

OVS ID: è il servizio premium rivolto ai clienti del marchio italiano retail del comparto abbigliamento. OVS, nell’ottica della sua strategia omnicanale, ha progettato questa soluzione per “smaterializzare” la vecchia card fisica, consentendo al cliente di essere riconosciuto su tutti i touch point fisici e virtuali (App, sito web, punti cassa dotati di tablet, schermi e totem in-store), anche solo avvicinando il proprio smartphone in cassa o fornendo il proprio nominativo agli assistenti di vendita.

Sempre al fine di rendere più efficace e pratica l’interazione omnichannel con il cliente, da questo settembre in oltre 50 store OVS in tutta Italia sono presenti le colonnine MySize. Poche azioni semplici, veloci e immediate permettono al cliente di individuare autonomamente la presenza in negozio del capo scelto nella propria taglia e, nel caso mancasse, richiederne la consegna gratuita a domicilio o il ritiro in negozio.

OVS ha inoltre dotato gli stessi negozi del Wi-fi gratuito per i clienti e, a partire da gennaio, attraverso i “Vodafone Analytics” (lo strumento di controllo dati messo a disposizione dall’operatore telefonico, ndr), dati aggregati di terza parte, renderà sempre più efficace l’offerta al cliente.

“La trasformazione digitale – ha affermato Anna Matteo, Direttore Digital Transformation & Information Technology OVS – è al centro delle strategie di OVS e coinvolge tutti gli ambiti del nostro business dall’e-commerce, ai servizi omnichannel, alla relazione con il cliente, alle operations. My Size e OVS ID rappresentano due importanti servizi che vanno nella direzione di una completa integrazione dell’e-commerce (online) con i negozi fisici (offline), creando un’esperienza unica per il nostro cliente. Grazie alla OVS ID e al Wi-fi in store vogliamo creare sempre maggiori opportunità di dialogo con i nostri clienti, mettendoli al centro di una esperienza personalizzata. Entro gennaio 2019 rilasceremo nuove App sui tablet distribuiti in tutti i negozi OVS, attraverso cui i nostri assistenti potranno offrire un’esperienza di acquisto multi canale sempre più fluida”.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
Marketing
R
Retail & Trasporti
Esempi di omnicanalità: così stanno cambiando i punti vendita OVS

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4