WHITE PAPER - Accesso alle VPN: serve un’autenticazione forte | ZeroUno

WHITE PAPER – Accesso alle VPN: serve un’autenticazione forte

pittogramma Zerouno

WHITE PAPER – Accesso alle VPN: serve un’autenticazione forte

Gli accessi remoti tramite Virtual Private Network (Vpn) non sono più sufficientemente sicuri. Per garantire la massima protezione delle informazioni è necessario impostare l’accesso tramite Vpn sfruttando le tecnologie della cosiddetta “strong authentication”.

21 Mar 2012

di Redazione

Gli accessi remoti tramite Virtual Private Network (Vpn) non sono più sufficientemente sicuri. Per garantire la massima protezione delle informazioni è necessario impostare l’accesso tramite Vpn sfruttando le tecnologie della cosiddetta “strong authentication”.

 

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

WHITE PAPER – Accesso alle VPN: serve un’autenticazione forte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3