Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Nuovo report di McAfee: “Mappatura the Mal Web, versione aggiornata”

pittogramma Zerouno

Nuovo report di McAfee: “Mappatura the Mal Web, versione aggiornata”

24 Set 2008

di ZeroUno

Il secondo report annuale McAfee
“Mappatura del Mal Web” analizza i posti più pericolosi e quelli più sicuri sul
Web. Lo studio,  condotto con la tecnologia McAfee
SiteAdvisor,  ha analizzato 9,9 milioni di siti web ad alto
traffico in 265 diverse nazioni (quelli il cui indirizzo termina con le lettere
indicative del Paese, per esempio Brasile, .br) e domini generici (quelli che
terminano in .net o .info per esempio). Dalla ricerca emerge che il 19,2% di
tutti i siti web che terminano con il dominio “.hk” rappresentano una minaccia
per gli utenti. La Cina (.cn) quest’anno è al secondo posto con l’11%. Per
contro, la Finlandia (.fi) sostituisce l’Irlanda (.ie) quale destinazione online
più sicura con lo 0,05%, seguita dal Giappone (.jp).Il dominio generico più
pericoloso del report del 2007 è diventato più pericoloso con l’11,8% di tutti i
siti che terminano in .info che rappresentano una minaccia per la sicurezza e il
terzo dominio complessivamente più pericoloso, mentre i siti web governativi
(.gov) si sono confermati come il dominio generico più
sicuro.

Scarica la ricerca dal sito di Zerouno 

ZeroUno