Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Kaspersky, sicurezza Internet multi-device

pittogramma Zerouno

Kaspersky, sicurezza Internet multi-device

14 Feb 2014

di Arianna Leonardi

L’esplosione di smartphone e tablet cambia il modo di accedere alla Rete e porta nuove sfide per la protezione dei dati. Un solo prodotto deve garantire una navigazione sicura su tutti i dispositivi: così la società moscovita lancia una soluzione contro il malware diretto a Pc, Mac e Android.

L’utilizzo diffuso di device mobili implica forti problematiche di sicurezza: più dispositivi, più attacchi, più necessità di protezione declinata in base alla piattaforma utilizzata. Ed è in questo scenario che Kaspersky presenta Internet SecurityMulti Device, un unico prodotto che permette di gestire e proteggere sistemi operativi Windows, Macintosh e Android.
“Secondo una ricerca di B2B International realizzata ad aprile 2013 – riporta Gianfranco Vinucci, Head of Support & Services di Kaspersky Lab Italia – il 45% degli utenti intervistati che possiedono uno smartphone e il 31% di quelli che utilizzano un tablet Android non hanno installato alcuna applicazione di sicurezza. Il 40% degli utenti che utilizzano il MacBook e il 35% di quelli che utilizzano il Mac Desktop pensano che i propri dispositivi siano assolutamente sicuri, anche senza alcun software di protezione”, puntualizza Vinucci. Eppure le minacce, soprattutto rivolte a smartphone e tablet, sono in aumento: “Nella prima metà del 2013 – dice Vinucci -, Kaspersky Lab ha individuato 51.477 campioni unici di malware rivolti a dispositivi mobile. Nel 2012 erano 46.415, nel 2011 6.193 e nel periodo 2004-2010 solamente 1.160”.
Niente è più al sicuro, insomma, e la nuova soluzione della software house moscovita offre una risposta alle esigenze di protezione multi-device: con un unico codice di attivazione, gli utenti possono infatti selezionare da 3 a 5 opzioni di licenza, scegliendo qualsiasi combinazione di dispositivi.

Gianfranco Vinucci, Head of Support & Services di Kaspersky Lab Italia

Android rappresenta un focus importante, proprio perché “al centro degli obiettivi degli hacker, vista la sua alta diffusione”. Tra le feature di rilievo per Android offerte dalla soluzione Karspersky: protezione in tempo reale contro malware mobile, compresa la scansione automatica dei programmi scaricati; protezione durante la navigazione web; interazione con Kaspersky Security Network, una rete globale che fornisce informazioni in tempo reale sulle minacce e consente al vendor di intervenire rapidamente in caso di minacce emergenti; funzionalità anti-furto, che permette agli utenti di individuare tramite Gps e bloccare da remoto il dispositivo; filtro anti-spam e per chiamate indesiderate.
Le funzionalità per Mac, oggi sempre più sotto attacco, invece, riguardano in particolare, oltre alla protezione contro malware, il parental control e tecnologie anti-phishing.
Infine, per il Pc sono state messe a disposizione tutte le caratteristiche della soluzione Internet Security 2014: tecnologia Safe Money per attività di ecommerce e online banking; Zeta Shield per la scansione approfondita dei codici nocivi nascosti; Automatic Exploit Prevention per la protezione dai malware che sfruttano le falle presenti nei programmi più comuni quali Java; funzionalità anti-blocker (i malware che bloccano il computer e restituiscono il controllo dei dati personali dietro pagamento); modalità Trusted Applications per il blocco automatico di programmi non identificati come attendibili.

Arianna Leonardi

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 3