Quanto fanno risparmiare gli investimenti in sicurezza? Ecco i dati di uno studio Forrester | ZeroUno

Quanto fanno risparmiare gli investimenti in sicurezza? Ecco i dati di uno studio Forrester

pittogramma Zerouno

News

Quanto fanno risparmiare gli investimenti in sicurezza? Ecco i dati di uno studio Forrester

1,7 milioni di dollari è il risparmio ottenuto confrontando il rischio ridotto di una violazione della sicurezza informatica e di macchinari danneggiati e il miglioramento del programma di gestione degli asset con il costo delle licenze di Kaspersky Industrial CyberSecurity for Networks e il costo della formazione dei dipendenti sulla soluzione

25 Giu 2021

di Redazione

Kaspersky ha resi noti i risultati di un’analisi compiuta da Forrester su uno dei propri clienti. In particolare, secondo quanto emerso dallo studio Total Economic Impact (TEI) Kaspersky Industrial CyberSecurity for Networks ha permesso a quell’organizzazione di risparmiare 1,7 milioni di dollari, pari a un ritorno sull’investimento (ROI) del 135 %. Grazie ai dati forniti dal cliente, un fornitore di energia elettrica con 400 sottostazioni, Forrester ha calcolato il risparmio ottenuto in base ai benefici, ai costi e ai rischi associati all’investimento, elaborando un’analisi finanziaria triennale. Sin dall’implementazione del KICS for Networks, l’azienda presa in esame non ha subito alcun incidente di sicurezza, a riprova dell’efficacia della soluzione.

Per calcolare il risparmio di 1,7 milioni di dollari, Forrester ha messo a confronto il rischio ridotto di una violazione della sicurezza informatica, il rischio ridotto di macchinari danneggiati e il miglioramento del programma di gestione degli asset con il costo delle licenze di Kaspersky Industrial CyberSecurity for Networks e il costo della formazione dei dipendenti sulle funzionalità della soluzione. Secondo quanto emerso da questa analisi, il valore del rischio di una violazione della sicurezza informatica e il costo ridotto dei macchinari danneggiati corrisponde a 2,9 milioni di dollari in tre anni, mentre il valore del costo delle licenze e della formazione per un uguale periodo di tempo si aggira intorno ai 1,2 milioni di dollari.

“La pandemia ha costretto le aziende a prendere decisioni difficili in merito ai tagli di bilancio. L’analisi di Forrester dimostra che investire in modo intelligente e strategico nell’implementazione di una valida struttura di cybersecurity è meno dispendioso che non investire affatto in soluzioni di sicurezza informatica” ha dichiarato Alexander Moiseev, Chief Business Officer di Kaspersky.

“Abbiamo anche potuto constatare che le minacce informatiche stanno diventando più sofisticate e possono portare a gravi conseguenze. Il recente cyberattacco a Colonial Pipeline negli Stati Uniti, che ha provocato un’interruzione della produzione di sei giorni, evidenzia i potenziali danni di attacchi alle infrastrutture critiche. Le imprese del settore industriale devono pertanto mettere in atto misure di protezione stringenti” ha aggiunto Moiseev.

Attraverso la funzionalità di asset discovery, il monitoraggio della rete, il controllo dell’integrità e il rilevamento delle intrusioni, Kaspersky Industrial CyberSecurity for Networks offre visibilità sugli asset industriali e invia alert su potenziali minacce, senza compromettere la continuità o avere un impatto negativo sui processi critici.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 5