Formazione e cybersecurity: il progetto realizzato per il Ministero del lavoro

pittogramma Zerouno

Digital360 Awards 2020

Formazione e cybersecurity: il progetto realizzato per il Ministero del lavoro

Cyber Guru presenta Cyber Guru Enterprise – Cyber Security Awareness, progetto per supportare Ministero del Lavoro nell’erogazione di una formazione “smart”, in grado di fornire agli utenti il giusto grado di consapevolezza rispetto ai rischi cyber. Obiettivo: trasformare l’anello debole del sistema di protezione, nella prima linea di difesa contro il cybercrime. Il progetto è stato implementato in un tempo molto breve, con una procedura di onboarding di 2 settimane e per implementarlo è stata utilizzata la piattaforma Cyber Guru Enterprise, specializzata nella Cyber Security Awareness

12 Ago 2020

di Redazione

Lavorare sulla formazione delle persone per aumentare la loro consapevolezza riguardo alle minacce alla sicurezza informatica: era l’obiettivo del progetto Cyber Guru Enterprise – Cyber Security Awareness (risultato finalista ai Digital360 Awards 2020 per la categoria Cybersecurity – Security) realizzato da Cyber Guru per il Ministero del Lavoro.

Ecco come funziona la piattaforma Cyber Guru Enterprise

Per implementare questo progetto è stata utilizzata la piattaforma Cyber Guru Enterprise, pensata appositamente per la Cyber Security Awareness.

La soluzione è formata da due percorsi formativi distinti ma fortemente sinergici tra loro: Cyber Guru Awareness, uno strumento integrato di e-learning, che consente di coinvolgere tutta l’organizzazione in un percorso di apprendimento che sia al contempo educativo e stimolante; Cyber Guru Phishing, un sistema di e-training, con una specifica funzione anti-phishing, che promette risultati efficaci in virtù della sua metodologia di apprendimento esperienziale, con un percorso differenziato sulla base dei comportamenti di ogni singolo utente.

Entrambi i percorsi sono disponibili in cloud e quindi sono fruibili con un approccio 24×7.

Nello specifico, tra le principali caratteristiche di Cyber Guru Awareness vi sono: linguaggio divulgativo; lezioni video brevi e autoconsistenti; materiale multimediale; approccio interattivo; meccanismi di gamification, anche a livello di team; student caring automatico; user experience avanzata eccetera.

D’altra parte, Cyber Guru Phishing si presenta al mercato come una piattaforma di addestramento completamente automatizzata che garantisce configurazione semplice e attivazione rapida; offre un processo adattivo sulla base dei comportamenti individuali, grazie all’uso di tecniche di machine learning e al fatto che sfrutta una metodologia basata sull’apprendimento esperienziale.

Il progetto realizzato per il Ministero del Lavoro

Cyber Guru Enterprise – Cyber Security Awareness è stato implementato in un tempo molto breve, con una procedura di onboarding di 2 settimane.

Gli utenti hanno potuto avviare il proprio percorso formativo, già nel pieno della fase emergenziale per poi proseguire con cadenze regolari in quello che è un piano formativo su base triennale.

Il progetto ha visto l’impegno coordinato di figure appartenenti ai settori IT e di cybersecurity e di figure in ambito Risorse Umane e Comunicazione.

Il progetto si è subito contraddistinto per una partecipazione elevata sia a livello quantitativo che qualitativo.

Il beneficio più importante ottenuto è la riduzione del rischio cyber, riflesso di una maggiore consapevolezza dell’utente nell’uso delle tecnologie digitali, ma anche di una maggiore sensibilità acquisita e di una crescita degli aspetti percettivi. Questi benefici si possono concretamente misurare con le metriche fornite dalla piattaforma, ma anche con l’aumento delle segnalazioni da parte degli utenti ai servizi di help-desk e la riduzione dei cosiddetti “falsi positivi”.

In questo ambito non si può neanche sottovalutare l’effetto team-building, nella fase di distanziamento sociale, correlato alla competizione virtuosa che si è sviluppata tra le varie entità organizzative dell’azienda.

I plus di Cyber Guru

L’azienda si impegna a portare sul mercato una soluzione che si basa sulla metodologia della formazione continua, caratterizzata da un percorso formativo “agile”, cadenzato nel tempo, e strutturato secondo una logica olistica dell’organizzazione e delle sue necessità.

E, inoltre, si tratta di una soluzione imperniata sulla logica di servizio, centrata sulla figura del Customer success manager, che massimizza i risultati formativi del programma, riducendo al minimo gli impatti sull’organizzazione.

Cyber Guru, inoltre, promette tempi di attivazione particolarmente rapidi e l’adozione di un processo adattivo, completamente automatizzato, nella componente anti-phishing, che consente di sviluppare una metodologia basata sull’apprendimento esperienziale con un continuo miglioramento della resistenza agli attacchi.

Digital360 Awards 2020 ecco gli sponsor

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

Digital360 Awards
Formazione e cybersecurity: il progetto realizzato per il Ministero del lavoro

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4