Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Actimize: prevenzione real time e multi canale

pittogramma Zerouno

Actimize: prevenzione real time e multi canale

16 Giu 2010

di Nicoletta Boldrini

Copertura anti frode cross-channel e in tempo reale per più prodotti finanziari, mediante un’unica piattaforma espandibile. Così risponde Actimize ad un mercato che, purtroppo, è sempre più in evoluzione ed espansione: quello delle frodi in ambito finanziario. Nella foto Bruno Piers De Raveschoot, Vicepresidente di Actimize Europe

Lo abbiamo sottolineato più volte, le minacce informatiche sono sempre più sofisticate e perpetrate a scopi lucrativi. E qui lo ribadiamo, insieme a Bruno Piers de Raveschoot, Vicepresidente di Actimize Europe, azienda del gruppo Nice Systems specializzata nella fornitura di soluzioni contro i crimini, per la compliance e il risk management nel settore dei servizi finanziari.
“Oggi non dobbiamo più parlare di minacce ma di frodi vere e proprie – esordisce Piers de Raveschoot -. Frodi che nel mondo bancario, assicurativo e finanziario in genere possono essere attuate in diversi modi, sempre più complessi. Negli ultimi anni, per esempio, è cresciuta fortemente l’attenzione in ambito sicurezza e risk management a causa di frodi che interessano gli sportelli Atm, l’utilizzo delle carte di debito e di credito, il maggior ricorso a sistemi di remote banking, il trasferimento di fondi o l’esecuzione di transazioni finanziarie attraverso il web. Senza dimenticare poi le minacce interne, quelle che provengono direttamente dai dipendenti o dai collaboratori degli istituti finanziari”.
“In un panorama di questo tipo, dove l’evoluzione delle frodi e delle metodologie ideate per metterle in pratica continua a cambiare – aggiunge il manager di Actimize – è fondamentale muoversi secondo una logica di salvaguardia e prevenzione che tenga conto di concetti come ‘real-time’ e ‘cross-channel’ non solo per le frodi, ma anche per ciò che può essere l’anti riciclaggio di denaro, la vigilanza in ambito trading, ma anche ambiti diversi come quelli delle indagini aziendali e, in generale, il risk management aziendale”.
Real-time e cross-channel sono i pilastri su cui si fondano le soluzioni Actimize (recentemente posizionatasi tra i “Leaders” nel “Magic Quadrant for Web Fraud Detection” di Gartner). “La velocità e la complessità degli attacchi online continua ad aumentare – insiste Piers de Raveschoot – per cui le soluzioni capaci di contrastare questo fenomeno devono garantire il rilevamento del maggior numero possibile di frodi in tempo reale perché ciò possa poi tradursi in riduzione delle perdite aziendali (e dei rischi di perdite). E lo devono fare su più canali: la cross-channel detection è uno degli aspetti più importanti da prendere in considerazione quando si vuol ragionare in termini di prevenzione, dato che ormai le frodi seguono livelli e canali differenti: carte di credito, transazioni online, trasferimenti di conti e depositi, home banking, sportelli di prelevamento di denaro, ecc.; su canali che vanno dal Web al telefono cellulare, allo smartphone, ecc.”.
Tutte le soluzioni utilizzano la piattaforma integrata di gestione del rischio Actimize Core Risk Platform che comprende funzionalità di prevenzione delle frodi, antiriciclaggio di denaro, compliance e gestione del rischio d’impresa.
Le soluzioni di prevenzione delle frodi di Actimize si basano su strumenti analitici avanzati, modelli collaudati per il rilevamento di un numero sempre maggiore di tentativi di frode con una velocità di elaborazione fino a 1000 tps (transazioni per secondo) e tempi di risposta di 50-100 ms (millesimi di secondo). Inoltre, la gestione dei flussi di lavoro, allarmi, indagini, reporting e audit avviene con intuitivi strumenti basati sul web (l’implementazione di tutte le soluzioni anti frode può avvenire anche su una piattaforma comune).

Nicoletta Boldrini

Giornalista

Articolo 1 di 5