Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Virtual Machine Manager 2012 Beta

pittogramma Zerouno

Virtual Machine Manager 2012 Beta

07 Giu 2011

di Nicoletta Boldrini

Le soluzioni System Center 2012 per la gestione del Data center e del cloud mettono a disposizione un unico set di strumenti per i servizi e le applicazioni forniti attraverso private cloud e public cloud. System Center permette di fornire l’ ”It as-a-Service” al proprio business in maniera sicura. Virtual Machine Manager (VMM) 2012 Beta è una componente fondamentale della suite di System Center 2012.

Virtual Machine Manager 2012 permette di:
• Distribuire un “Infrastructure as-a-Service” (IaaS) flessibile ed economica. È possibile raggruppare e allocare dinamicamente le risorse di un Data center virtuale (calcolo, rete e storage) mettendole poi a disposizione in modalità Self-Service al vostro business, regolandone l’accesso tramite l’identificazione degli utenti.
• Applicare i principi del cloud al provisioning e alla manutenzione delle vostre applicazioni all’interno del Data center con tecniche quali la modellazione del servizio, la configurazione del servizio e la gestione basata su immagini. È possibile anche mantenere separato lo stato delle vostre applicazioni e i servizi dall’infrastruttura sottostante utilizzando la virtualizzazione delle applicazioni server. Questo si traduce in un approccio "basato sul servizio" dove voi gestite l’applicazione o il ciclo di vita del servizio e non semplicemente l’infrastruttura o le macchine virtuali.
• Ottimizzare i vostri investimenti attraverso la gestione di ambienti multi-hypervisor come: Windows Server 2008 R2 Hyper-V, Citrix XenServer e VMware vSphere 4.1; il tutto con un unico punto di riferimento.
• Ottimizzare le vostre risorse in maniera dinamica in base alla domanda di workload.
• Gestire la virtualizzazione con una soluzione best-of-breed per i workload Microsoft, ad esempio: Exchange e SharePoint.

Scarica il trial a queto link

Nicoletta Boldrini

Giornalista

Articolo 1 di 5