Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Ecco le nuove funzionalità Cisco per rendere le reti più intelligenti

pittogramma Zerouno

News

Ecco le nuove funzionalità Cisco per rendere le reti più intelligenti

27 Feb 2018

di Redazione

La vision dell’azienda è volta a creare una rete in grado di anticipare eventuali problematiche operative, di arrestare le violazioni alla sicurezza e di apprendere, adattarsi e proteggersi costantemente, in questo contesto si colloca l’annuncio di tre funzionalità di assurance

Rispondere in modo più agile alle problematiche di rete, è il fine per cui Cisco ha presentato nuove funzionalità di assurance per il proprio portafoglio di soluzioni di networking intent-based. I manager IT, che gli uomini Cisco stimano oggi perdano il 43% del loro tempo risolvendo problemi in quest’ambito, potranno così automatizzare le attività.

Le innovazioni software rappresentano progressi significativi nell’ambito della modellazione matematica e dell’analisi contestuale, dando ulteriore impulso alla strategia Cisco volta a reinventare la rete per l’era digitale.

Nel corso degli ultimi anni, l’esplosione di dispositivi, l’adozione del cloud e la crescita esponenziale delle problematiche di sicurezza hanno messo in discussione l’approccio sino a oggi utilizzato nella creazione e gestione delle reti. La vision Cisco è volta a creare una rete in grado di anticipare eventuali problematiche operative, di arrestare le violazioni alla sicurezza e di apprendere, adattarsi e proteggersi costantemente. Per realizzare ciò, Cisco sta guidando la rivoluzione del networking intent-based, trasformando la rete intera, dal data center al campus, passando per la filiale fino all’edge.

Ecco nello specifico 3 funzionalità di assurance.

  • In ambito data center, Cisco Network Assurance permette di verificare costantemente l’intero ambiente di rete senza interruzioni del business, anche a fronte di una rete che cambia in modo dinamico.
  • Nelle reti campus e di filiali, Cisco DNA Center Assurance fornisce un nuovo livello di intuizione e visibilità che riduce drasticamente il tempo e il denaro speso dall’IT nella risoluzione dei problemi in ambienti wireless e wired.
  • Per i clienti che devono gestire in modo distribuito l’IT, il nuovo Cisco Meraki Wireless Health riduce i temi di remediation delle anomalie nelle reti wireless con analisi e intuizioni dettagliate.

“Mai come oggi – ha commentato David Goeckler, executive vice president, Networking and Security Business di Cisco – la rete è così importante per il successo del business. Stiamo reiventando la rete per offrire una piattaforma sicura e intelligente per il digital business. E con questi importanti annunci, ci stiamo avvicinando sempre più a questo ambizioso obiettivo, grazie a innovazioni nell’ambito del networking intent-based progettate per fornire intuizioni sul contesto e funzionalità di assurance che contribuiranno a far sì che l’IT sia proattivo ai trend di mercato”.

Numerosi clienti di tutto il mondo stanno adottando un approccio al networking intent-based. Sono circa 200 i clienti che stanno testando le nuove tecnologie di assurance, tra cui Robert Bosch GmbH, REWE Group, Houston Methodist Hospital e Scotiabank.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Automazione
N
Networking
W
Workload Automation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 4