Intel Memory and Storage 2020, i 6 nuovi annunci | ZeroUno

Intel Memory and Storage 2020, i 6 nuovi annunci

pittogramma Zerouno

News

Intel Memory and Storage 2020, i 6 nuovi annunci

Durante l’evento sono stati presentati nuovi prodotti della serie di Solid State Drive (SSD) Intel Optane e 3 SSD NAND con memoria cellulare a 144 strati

04 Gen 2021

di Redazione

Durante l’evento Intel Memory and Storage 2020 sono stati presentati 6 nuovi prodotti. Nello specifico, Intel ha annunciato nuovi prodotti della serie di Solid State Drive (SSD) Intel Optane. Inoltre, Intel ha annunciato tre nuovi SSD NAND con memoria cellulare a 144 strati.

Le novità Intel Optane

Con i recenti annunci sulla tecnologia Intel Optane (Intel Optane SSD P5800X e Intel Optane Memory H20 per i client, con elevate prestazioni e produttività mainstream per il gaming e la creazione di contenuti), Intel ha voluto creare un nuovo livello nella piramide delle soluzioni di memoria e storage per i data center, che combina gli attributi delle DRAM e delle NAND. Gli SSD Intel Optane riducono i colli di bottiglia nella fornitura di dati e accelerano le applicazioni con caching e storage veloci per aumentare la scalabilità per server e ridurre i costi di transazione per i carichi di lavoro sensibili alla latenza.

WHITEPAPER
Come adottare la gestione documentale digitale per innovare l’impresa?
Acquisti/Procurement
Amministrazione/Finanza/Controllo

La memoria persistente Intel Optane rappresenta la visione di Intel di una soluzione memory and storage che offre persistenza, capacità, convenienza, bassa latenza e velocità. Con la memoria persistente Intel Optane, l’azienda ha riprogettato la memoria e la gerarchia di archiviazione consentendone l’utilizzo come livello distinto di capacità e prestazioni per memoria e storage. Con questo approccio, è possibile creare un’architettura di memoria a due livelli in cui il DRAM è il livello di prestazioni e la memoria persistente è il livello di capacità. Nel caso dello storage, la memoria persistente Optane viene utilizzata come livello di prestazioni per il livello di capacità NAND.

La memoria persistente Intel Optane è collegata alla CPU da un rate bus a doppi dati che consente l’accesso load-and-store diretto a velocità DRAM; come memoria non volatile, riunisce i migliori elementi sia della memoria sia dello storage.

Intel rafforzerà ed estenderà ulteriormente il proprio esclusivo portfolio memory and storage con la sua terza generazione di memoria persistente Intel Optane, nome in codice “Crow Pass” e nei futuri processori scalabili Intel Xeon (nome in codice “Sapphire Rapids“).

Gli SSD NAND

I 3 nuovi SSD NAND sono stati presentati quali nuove pietre miliari per stabilire le tecnologie TLC e QLC come mainstream per unità ad alta capacità.

L’SSD NAND 3D Intel 670p è l’SSD NAND 3D QLC (Quad-Level-Cell) a 144 strati di nuova generazione di Intel per l’elaborazione mainstream.

L’SSD Intel D7-P5510 è il primo prodotto NAND TLC a 144 strati a raggiungere il mercato e l’SSD Intel D5-P5316 è costruito attorno alla prima NAND QLC a 144 strati del settore.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 4