Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Allied Telesis: migrare al cloud con la network consolidation

pittogramma Zerouno

Allied Telesis: migrare al cloud con la network consolidation

14 Feb 2012

di Nicoletta Boldrini

Per migrare da un’infrastruttura tradizionale a un ambiente cloud la società ha pensato ad una soluzione di network consolidation

Allied Telesis presenta la soluzione Network Consolidation che consente di migrare da un’infrastruttura tradizionale a un ambiente cloud, sia privato sia pubblico. Immaginando alcuni scenari sul cloud networking del prossimo futuro, un aspetto fondamentale dell'infrastruttura di rete è associato al costo di gestione e manutenzione dell'infrastruttura stessa. La soluzione largamente diffusa è quella di avere sistemi di gestione locali. Ciò su cui punta l’offerta di Allied Telesis, invece, sono i servizi di monitoraggio e gestione della rete “in the cloud”.
La virtualizzazione della rete è fondamentale, ma è solo un aspetto per il processo di consolidamento di un’architettura Ict. Non si può ottenere una rete consolidata senza opportuni meccanismi di protezione della rete, una resilienza garantita, una gestione della QoS (Quality of Service) per le Vlan e una capacità di stacking Vlan (creazione di maggiore banda tramite reti virtualizzate organizzate gerachicamente). Sono proprio questi i punti di forza delle architetture realizzate da Allied Telesis.
Le esigenze di resilienza della rete, per esempio, vengono soddisfatte con tecnologie quali Virtual Chassis Stacking, l’Ethernet Protection Switching Ring, l’alimentazione ridondata integrata, le unità di alimentazione hot swappable, la gestione del traffico, ecc.

Nicoletta Boldrini

Direttore di AI4Business e giornalista del Network Digital360: mi occupo di tendenze ed evoluzioni tecnologiche analizzandone l’impatto all'interno delle aziende e nel loro modo di 'fare business'. Come giornalista ho la possibilità di ‘vedere in anticipo’ le rivoluzioni tecnologiche, come consulente e mentor aiuto manager, imprenditori e startup a trasformare la 'rivoluzione digitale' in realtà. Sono interessata alle dinamiche di innovazione che abilitano i percorsi di trasformazione delle imprese ed è qui che metto a frutto le mie competenze. Il mio motto: sempre in marcia a caccia di innovazione!

Allied Telesis: migrare al cloud con la network consolidation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 5