Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Enter e Opera21 sviluppano una nuova offerta di outsourcing

pittogramma Zerouno

Enter e Opera21 sviluppano una nuova offerta di outsourcing

21 Lug 2010

di ZeroUno

Enter, società milanese del Gruppo Y2K specializzata in servizi di telecomunicazione, soluzioni Ict e di comunicazione digitale, e Opera21, operante nell’offerta di applicazioni Ict, hanno siglato un accordo di collaborazione che consentirà di valorizzare le rispettive competenze “chiave” nell’offerta di servizi di outsourcing.
Obiettivo è l’ottimizzazione delle risorse basata su una sistematica collaborazione  e cooperazione tra le due strutture. L’accordo prevede da parte di Opera21 l’integrazione nella propria proposta di Application Management, System Management e Full Outsourcing dei servizi tecnologici di Enter. Inoltre Opera21 ha fatto confluire il suo data center e il suo team dedicato nel Data Center Green di Enter.
“Con questo accordo Enter – commenta Nicola Sciumè, amministratore delegato – si evolve ulteriormente, ponendosi come attore di total outsourcing (rete, staff tecnico e servizi) dell’infrastruttura del data center e di rete per i sistemi informativi. Inoltre la collaborazione con Opera21 porterà a consistenti vantaggi gestionali e di costi grazi a un progetto di consolidamento in grado di ridurre di un terzo l’infrastruttura attraverso la piattaforma di virtualizzazione VSphere di Vmware ”.
“La collaborazione con Enter darà modo a Opera 21 – dichiara Ignazio Rusconi Clerici,  Vice Presidente  – di sviluppare ulteriormente l’offerta di outsourcing focalizzandosi sulle applicazioni e sui servizi di manutenzione, potendo contare su un partner tecnologico in grado di ottemperare alle richieste crescenti della propria clientela in termini di sicurezza e di continuità del servizio.”

ZeroUno

Articolo 1 di 5