Data center cooling: le best pratices da seguire | ZeroUno

Data center cooling: le best pratices da seguire

pittogramma Zerouno

Data center cooling: le best pratices da seguire

03 Mag 2012

di Redazione

Stulz propone un dettagliato documento in cui si esaminano in modo approfondito tutte le best practice da seguire per l’implementazione di sistemi di cooling all’interno dei data center realmente efficienti. In questo white paper sono esaminati accuratamente tutti gli aspetti di progettazione, dal design dei piani rialzati allo studio della separazione tra aria calda e aria fredda, dal problema delle cosiddette “tegole perforate” al design dei condizionatori ad aria e ad acqua, ecc. Proposti in modo semplice, i suggerimenti sono raggruppati in 12 regole pratiche.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Data center cooling: le best pratices da seguire

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link